22 giugno 2018

FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA

CFP: 2

Relatore: Avv. Fabrizio Papotti

Diretta: 10.00 - 12.00

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA€ 55,00

+ IVA

Videoconferenza: gruppo al lavoro 2
CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI OBBLIGATORI PER ODCEC

La videoconferenza si propone di presentare il quadro della fatturazione elettronica obbligatoria e dei risvolti pratici per gli operatori.
La prima parte offre il necessario quadro normativo di riferimento, con l’autorizzazione del Consiglio UE e la disciplina contenuta nella Legge di Bilancio 2018, nonché il Provvedimento direttoriale 30 aprile 2018, n. 89757/2018 che, con il suo Allegato A, rappresenta l’insieme delle disposizioni attuative.
Segue la descrizione dei soggetti coinvolti: cedente/prestatore e cessionario/committente fra i quali si interpone il Sistema di interscambio (SdI).
Vengono esaminati gli aspetti operativi della generazione e della trasmissione del file/fattura al SdI, con particolare attenzione alla data di emissione della fattura e della trasmissione del file, oggetto di recenti chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate.
Si passa poi all’esame della seconda fase: la trasmissione del file/fattura dal SdI al destinatario. L’attenzione viene posta soprattutto sui controlli che il SdI deve effettuare sul file prima di trasmetterlo con il conseguente esito positivo e quello negativo (scarto) e relative azioni da parte dell’emittente.
Concludono questa parte alcuni aspetti operativi, come l’indicazione dell’indirizzo telematico di recapito nella web page dell’Agenzia delle Entrate e il ruolo/compito dell’intermediario incaricato, nonché gli aspetti legati alla conservazione delle fatture.
La parte finale della videoconferenza è riservata all’obbligo di fatturazione elettronica che entra in vigore il 1° luglio per la cessione di carburante e per le prestazioni rese nell’ambito degli appalti con la P.A.
Con riferimento alla cessione di carburante, la trattazione riguarderà, tra l’altro, i mezzi di pagamento, compresi i “buoni benzina”, le condizioni per la deducibilità e detraibilità del costo e la reperibilità delle fatture elettroniche di acquisto del carburante.

Argomenti:
• Quadro normativo ed entrata in vigore delle disposizioni
• Il flusso di metadati: i soggetti coinvolti e il ruolo del SdI
• Generazione e trasmissione della fattura al SdI
• Effettuazione dell’operazione, emissione, consegna
• Seconda parte del flusso: i controlli sul file e la trasmissione della fattura dal SdI al destinatario
• Data di consegna e diritto di detrazione da parte del cessionario/committente
• Scarto del file: le conseguenze sull’emittente e rimedi
• Indirizzi telematici
• Intermediario
• Conservazione delle fatture elettroniche
• 1° luglio 2018: cessione di carburante e prestazioni nell’ambito di appalti con la P.A.
• Cessione di carburante: mezzi di pagamento, deducibilità/detraibilità del costo

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi.
Ricordiamo che, nel caso della visione in differita, i crediti sono riconosciuti in base alla data della visione della differita e della compilazione del Test finale.
Videoconferenza - FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA€ 55,00

+ IVA