Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Formazione

 
 
Data: 19 settembre 2017   ore  14.30 - 17.30

LA PRIVACY NELLO STUDIO PROFESSIONALE E IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO

Relatore: Dott. Antonio Serriello

Evento Accreditato consente di maturare n. 3 crediti formativi

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - LA PRIVACY NELLO STUDIO PROFESSIONALE E IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 19.09.2017€ 80,00

(prezzi IVA esclusa)

CONSENTE DI MATURARE 3 CFP OBBLIGATORI

Il corso si pone l’obiettivo di illustrare i principi fondamentali del Codice della Privacy (D.lgs.196/03) analizzando le definizioni e regole generali al fine di rendere i Professionisti edotti in materia. Inoltre, il corso fornisce una panoramica sui principali adempimenti e misure richieste per operare in modo conforme al nuovo Regolamento Generale Europeo sulla protezione dei dati personali (General Data Protection Regulation – GDPR).
Si vuole inoltre fornire al Professionista uno strumento formativo, vicino alla realtà operativa, con cui esercitarsi e autovalutarsi, dotandolo di una serie di strumenti di studio organizzati e di rapida consultazione.

Argomenti

GDPR - Il nuovo regolamento UE sulla protezione dei dati
Organigramma Privacy, Responsabile del Trattamento, Incaricato del trattamento
Privacy by design, Privacy by default
Documentazione
Sicurezza dei dati, analisi dei trattamenti, analisi dei rischi
Data breach, Privacy Impact Assessment (PIA)
Data Privacy Officer: individuazione, responsabilità, compiti
Trasferimento di dati verso paesi terzi
Autorità di controllo
Apparato sanzionatorio


NOVITA’ E INTERVENTI LEGISLATIVI RECENTI
Cenni su Provvedimento Garante Privacy 8 maggio 2014, n.229: Individuazione delle modalità semplificative per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
D.Lgs. 28 maggio 2012, n. 69: recepimento Direttiva 2009/136/CE, in materia di trattamento dei dati personali e tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
D.L. 9 febbraio 2012, n. 5, articolo 45: disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo.
D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 - articolo 40, comma 2: disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici.

REGOLE GENERALI
Principi generali e regole per il trattamento dei dati nell’ambito del mandato professionale
Trattamento dei dati sensibili (Autorizzazioni Generali)
Sanzioni amministrative e penali, responsabilità civile.

SOGGETTI COINVOLTI
Profilo dei soggetti coinvolti: interessato, titolare, responsabile, incaricato
Analisi delle responsabilità individuali dei liberi professionisti nei casi di contitolarità, associazioni di professionisti e società di servizi collegate.
Modalità di gestione delle nomine per i soggetti coinvolti nelle operazioni di trattamento.

ADEMPIMENTI
Gestione informative e consensi.
Casi di obbligo di notificazione del trattamento
Nomina del responsabile e degli incaricati, applicazione delle istruzioni impartite dal Titolare e attività di vigilanza

APPLICAZIONE MISURE DI SICUREZZA
Misure minime e idonee di sicurezza.
Tecniche di cifratura.
Piano di formazione degli incaricati
Gestione Documento Sicurezza dei Dati.
Trattamento dei dati sensibili/giudiziari senza l’ausilio di strumenti elettronici.

GARANTE PRIVACY
Garante per la protezione dei dati personali e applicazione dei Provvedimenti

TUTELA DELL’INTERESSATO
Tutela dell’interessato ed esercizio dei suoi diritti.
Videoconferenza - LA PRIVACY NELLO STUDIO PROFESSIONALE E IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 19.09.2017€ 80,00

(prezzi IVA esclusa)

 

ABC News

 
23-09-2017

Selezionati i primi 70 indici di affidabilità fiscale

In attuazione dell’art. 9-bis comma 2 ultimo periodo del DL 50/2017, l’Agenzia delle Entrate, con il provv. n. 191552, firmato e pubblicato ieri, ha…
23-09-2017

Fuori dal circuito produttivo l’immobile in costruzione ceduto al consumatore finale

La cessione (operata da un soggetto IVA) di un fabbricato strumentale in corso di costruzione, se effettuata a favore del “consumatore finale”, ricade…
23-09-2017

Non punibilità per forza maggiore solo per eventi anormali e imprevedibili

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22153, depositata ieri, ha fornito alcune precisazioni sulla nozione di forza maggiore, invocabile nel…
23-09-2017

Per Assosoftware servizi “generici” a soggetti Ue con codice N6

Assosoftware, in un comunicato stampa diffuso ieri 22 settembre 2017, si è espressa sul codice da indicare nel campo “Natura” dell’operazione della…
23-09-2017

Inerenza delle spese di ristrutturazione dell’immobile di terzi alle Sezioni Unite

La questione dell’inerenza delle spese di manutenzione straordinaria o di ristrutturazione di un immobile di terzi, ampiamente dibattuta in…
23-09-2017

Portale in tilt, sullo spesometro cresce la preoccupazione dei commercialisti

Altra giornata campale, quella di ieri, per i commercialisti alle prese con l’invio dei dati delle fatture emesse e ricevute nel primo semestre 2017.…
23-09-2017

Il patrimonio immobiliare della società non si confisca per evasione fiscale

La Cassazione, nella sentenza n. 43816, depositata ieri, prende in esame importanti profili attinenti al ricorso alla misura cautelare del sequestro –…
23-09-2017

Il CCNL condiziona la proroga per comunicare il licenziamento

Con la sentenza n. 22171/2017, depositata ieri, la Corte di Cassazione si è pronunciata con riferimento a due temi ricorrenti nell’ambito dei…
23-09-2017

Lieve l’impatto della riunione Fed sulle strutture dei tassi

Fed Fund fermo a 1-1,25% ma la Banca centrale Usa, il 20 settembre scorso, ha espresso il parere che i tassi di riferimento vadano nuovamente…
22-09-2017

La separazione neutralizza il mancato trasferimento nella prima casa

Nell’ordinanza n. 22023, depositata ieri, la Corte di Cassazione ha affermato che non si realizza la decadenza dall’agevolazione prima casa, applicata…
22-09-2017

Spunta l’ipotesi della proroga per l’assegnazione agevolata ai soci

Il 30 settembre 2017 scade il termine per effettuare le operazioni di assegnazione e cessione di beni ai soci, nonché di trasformazione in società…
22-09-2017

Dall’Agenzia nuove FAQ sulla comunicazione dati fatture

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato alcune nuove risposte, nella sezione FAQ dell’applicativo dedicato a “Fatture e corrispettivi”, in tema di…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.
IBAN – IT33C0311152960000000033179

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24035 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26
Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa

E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it