3 aprile 2018

SOCIETA' IN CRISI, PROCEDURE DI ALLERTA E CONTROLLI DEI SINDACI

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - SOCIETÀ IN CRISI, PROCEDURE DI ALLERTA E CONTROLLI DEI SINDACI€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
La videoconferenza analizza le principali attività di vigilanza che il sindaco dell’impresa in difficoltà deve svolgere, sia quelle ordinarie – riguardanti la verifica della sussistenza della continuità aziendale, l’individuazione dei primi sintomi della crisi e i possibili indicatori di “allerta” – che quelle conseguenti all’adozione, da parte della società, di uno strumento di soluzione della stessa. In particolare, sono illustrate le caratteristiche del piano attestato di risanamento, dell’accordo di ristrutturazione dei debiti e del concordato preventivo che il sindaco deve conoscere, al fine di porre in essere adeguati controlli, a tutela delle ragioni dei creditori, costituendo altresì un rilevante ausilio per l’attività degli organi eventualmente nominati dal tribunale, nel caso di apertura di una procedura concorsuale.

• Procedure di allerta e principali indicatori
• Verifica della sussistenza della continuità aziendale
• Perdita di capitale e obblighi di ricapitalizzazione
• Vigilanza sull’adozione del piano attestato di risanamento
• Monitoraggio dell’accordo di ristrutturazione dei debiti
• Controlli sulla domanda di concordato preventivo “in bianco”
• Verifiche sul ricorso per concordato preventivo “pieno”
• Controlli sul concordato preventivo con continuità aziendale
• Rapporti con gli organi della procedura, gli advisors e l’attestatore
Videoconferenza - SOCIETÀ IN CRISI, PROCEDURE DI ALLERTA E CONTROLLI DEI SINDACI€ 80,00

+ IVA