Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Rubriche

 
 
5 dicembre 2011

CCNL barbieri, parrucchieri ed estetiste: firmata l’ipotesi di accordo

Memory n. 468 del 05.12.2011 a cura di Francesca Marzia

In data 03.10.2011 è stato sottoscritto l’accordo di rinnovo del CCNL barbieri, imprese artigiane di acconciatura, estetica, tricologia non curativa, tatuaggio, ad esclusione di quelli con sede presso strutture alberghiere, navi da crociera e stabilimenti termali. Il contratto avrà durata triennale, scadrà il 31.12.2012, e prevede un incremento retributivo pari a 75 euro al terzo livello (da riparametrare per gli altri livelli) suddiviso in tre tranches di 30, 23 e 22 euro a partire rispettivamente dal primo ottobre 2011, il primo aprile 2012 e il primo ottobre 2012. Viene prevista, inoltre, una somma tantum di 115 euro a titolo di arretrati per il 2009 a cui si aggiunge una somma una tantum pari a 220 euro per lavoratori in forza al 01.10.2011. Sono previste, inoltre, alcune nuove disposizioni nella parte normativa relativamente agli apprendisti, alle lavoratrici e i lavoratori immigrati, ferie e diritto alla prestazione di bilateralità.
Categorie:Lavoro
 

ABC News

 
31-03-2015

Da domani portale MOSS operativo per le dichiarazioni IVA

Dal 1° aprile 2015 saranno disponibili, per gli operatori nazionali e quelli extra Ue registrati al portale MOSS, le funzionalità operative per la…
31-03-2015

Il 13 aprile “scatta” la fatturazione gratuita verso la P.A. per i commercialisti

Dal prossimo 13 aprile, i commercialisti potranno usufruire gratuitamente del servizio per emettere fatture in formato elettronico verso la P.A.Lo ha…
31-03-2015

Altro stop alla “resurrezione retroattiva” delle società di capitali

Per effetto dell’art. 28 comma quarto del DLgs. 175/2014, “ai soli fini della validità e dell’efficacia degli atti di liquidazione, accertamento,…
31-03-2015

Nello spesometro tutte le operazioni con obbligo di emissione della fattura

Secondo quanto previsto dal provv. Agenzia delle Entrate 2 agosto 2013 n. 94908, entro il 10 aprile 2015 devono essere effettuate le comunicazioni…
31-03-2015

Voluntary disclosure “ampia” per i Paesi black list

La voluntary disclosure consente di regolarizzare gli investimenti illecitamente detenuti in Paesi c.d. black list, beneficiando di uno sconto sulle…
31-03-2015

Società pubbliche, cessazione immediata delle partecipazioni vietate

Il combinato disposto degli artt. 3, comma 27 e ss. della Finanziaria 2008 (L. n. 244/2007) e 1, comma 569 della legge di stabilità 2014 (L. n.…
31-03-2015

Responsabile di dichiarazione fraudolenta anche chi non l’ha presentata

I delitti tributari dichiarativi si consumano nel momento in cui viene presentata la dichiarazione. Di regola, dunque, l’autore del reato è colui che…
31-03-2015

Organismi di composizione della crisi, il CNDCEC ricorre al TAR

Circa un mese e mezzo dopo aver lanciato l’allarme a mezzo stampa (si veda “Ragionieri «fuori» dal registro degli Organismi di composizione della…
31-03-2015

Fissati i valori 2015 per ANF e assegno di maternità dal Comune

Facendo seguito alla circ. n. 48/2015 (si veda “Rivalutati i valori ISEE per ANF e assegno di maternità dal Comune” del 21 febbraio 2015), l’INPS è…
30-03-2015

Soggetti interposti al test della voluntary disclosure

Per espressa previsione normativa, può avvalersi della procedura di collaborazione volontaria anche il contribuente che detiene attività all’estero…
30-03-2015

Essenziale la motivazione che rettifica le rendite catastali

La sentenza n. 185/15/15, con la quale la C.T. Prov. di Brescia ha accolto il ricorso proposto da una società contro un avviso di accertamento…
30-03-2015

La rateazione supera il blocco delle compensazioni con debiti oltre 1.500 euro

L’art. 31, comma 1 del DL 78/2010 ha introdotto, a decorrere dal 1° gennaio 2011, il divieto della compensazione orizzontale, ex art. 17 del DLgs.…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it