22 maggio 2012

Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga

Memory n. 215 del 22.05.2012 a cura di Alessandro Borghese

L'art. 17, D.P.R. 7.12.2001, n. 435, stabilisce che i termini per il versamento del saldo delle imposte sui redditi e dell'Irap risultanti dalla dichiarazione annuale, in via ordinaria, scadono il giorno 16 del sesto mese successivo al termine del periodo d'imposta di riferimento e, quindi, entro il 16 giugno di ogni anno: entro lo stesso termine deve essere versato anche il primo acconto per l'anno in corso. Un D.P.C.M. (in attesa della firma del Presidente del Consiglio) prevede, anche per l’anno in corso, un differimento dei termini dei versamenti con scadenza ordinaria al 16 giugno ( ovvero, 18 giugno perché il 16 giugno cade di sabato), ma solo limitatamente alle persone fisiche e ai contribuenti (ivi comprese le società, di persone o di capitali) soggetti agli studi di settore, ovvero ai soci che si vedono imputati per trasparenza (ai sensi, alternativamente, dell'art. 5, dell'art. 115 o dell'art. 116, D.P.R. 22.12.1986, n. 917) i redditi conseguiti da tali ultimi soggetti. Nello specifico, slittano dal 18 giugno al 9 luglio 2012 i versamenti di Irpef, Irap e Iva per chi presenta la dichiarazione unificata. Decorso tale termine e sino al 20 agosto 2012, pagando la maggiorazione dello 0,40% il contribuente potrà, comunque, effettuare detti versamenti. Lo slittamento diretto al 20 agosto 2012 è frutto di una norma introdotta dal DL 16/2012 sulle semplificazioni fiscali che, di fatto, ha stabilizzato la cosiddetta “pausa d’agosto” degli adempimenti fiscali. Il differimento dei termini si rifletterà, anche, su tutti quei contribuenti che pagano a rate le imposte dovute. Per effetto della proroga, slitta solo il termine per il pagamento in un’unica soluzione e per l’importo della prima rata, mentre restano fermi i termini per il pagamento delle rate successive alla prima. Infine, non sembrerebbe soggiacere alla proroga in esame il versamento dell’IMU che resta ancorato a metà giugno ( lunedì 18 giugno visto che il 16 cade di sabato).
Categorie:Unico e 730  –  Versamenti
Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
videoconferenza
21 dicembre 2017
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
23 gennaio 2018
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA