Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Rubriche

 
 
22 maggio 2012

Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga

Memory n. 215 del 22.05.2012 a cura di Alessandro Borghese

L'art. 17, D.P.R. 7.12.2001, n. 435, stabilisce che i termini per il versamento del saldo delle imposte sui redditi e dell'Irap risultanti dalla dichiarazione annuale, in via ordinaria, scadono il giorno 16 del sesto mese successivo al termine del periodo d'imposta di riferimento e, quindi, entro il 16 giugno di ogni anno: entro lo stesso termine deve essere versato anche il primo acconto per l'anno in corso. Un D.P.C.M. (in attesa della firma del Presidente del Consiglio) prevede, anche per l’anno in corso, un differimento dei termini dei versamenti con scadenza ordinaria al 16 giugno ( ovvero, 18 giugno perché il 16 giugno cade di sabato), ma solo limitatamente alle persone fisiche e ai contribuenti (ivi comprese le società, di persone o di capitali) soggetti agli studi di settore, ovvero ai soci che si vedono imputati per trasparenza (ai sensi, alternativamente, dell'art. 5, dell'art. 115 o dell'art. 116, D.P.R. 22.12.1986, n. 917) i redditi conseguiti da tali ultimi soggetti. Nello specifico, slittano dal 18 giugno al 9 luglio 2012 i versamenti di Irpef, Irap e Iva per chi presenta la dichiarazione unificata. Decorso tale termine e sino al 20 agosto 2012, pagando la maggiorazione dello 0,40% il contribuente potrà, comunque, effettuare detti versamenti. Lo slittamento diretto al 20 agosto 2012 è frutto di una norma introdotta dal DL 16/2012 sulle semplificazioni fiscali che, di fatto, ha stabilizzato la cosiddetta “pausa d’agosto” degli adempimenti fiscali. Il differimento dei termini si rifletterà, anche, su tutti quei contribuenti che pagano a rate le imposte dovute. Per effetto della proroga, slitta solo il termine per il pagamento in un’unica soluzione e per l’importo della prima rata, mentre restano fermi i termini per il pagamento delle rate successive alla prima. Infine, non sembrerebbe soggiacere alla proroga in esame il versamento dell’IMU che resta ancorato a metà giugno ( lunedì 18 giugno visto che il 16 cade di sabato).
Categorie:Unico e 730  –  Versamenti
 

ABC News

 
30-07-2016

L’invio dei modelli 770 slitta al 15 settembre

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi (si veda “Modelli 770/2016, in arrivo la proroga al 15 settembre” del 20 luglio), con la pubblicazione, sulla…
30-07-2016

Trasmissione a largo raggio delle spese sanitarie per la precompilata

Con il provvedimento n. 123325 pubblicato ieri, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito le nuove modalità tecniche di utilizzo dei dati delle spese…
30-07-2016

Soci “all’asciutto” se il liquidatore cancella la società

Ove la società – in pendenza di una causa per risarcimento di danni (in ipotesi) derivanti da atti illeciti commessi nei suoi confronti – si cancelli…
30-07-2016

IVS tradotti a disposizione per le valutazioni dei professionisti

È stata pubblicata ieri dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (CNDCEC) e il Consiglio nazionale geometri e…
30-07-2016

Tariffe applicabili anche per le prestazioni professionali non protette

Il giudice può, in mancanza di accordo tra le parti, determinare il compenso dovuto per prestazioni professionali “non protette” assumendo come…
30-07-2016

Si allarga il fronte del “no” alle Casse professionali nel fondo Atlante 2

Le voci contrarie ad un coinvolgimento delle Casse previdenziali di categoria in Atlante 2, fondo promosso dal Governo per l’acquisizione e la…
30-07-2016

Va iscritto alla Gestione commercianti l’amministratore dominus dell’azienda

Scatta l’obbligo di iscrizione alla Gestione commercianti dell’INPS per un libero professionista che, oltre a rivestire il ruolo di amministratore in…
29-07-2016

Gravi violazioni degli obblighi formali pregiudicano la detrazione IVA

Con sentenza di ieri, 28 luglio 2016, relativa alla causa C-332/15, la Corte di Giustizia Ue si è pronunciata in merito alla limitazione del diritto…
29-07-2016

Comunicazione di giugno all’Archivio dei rapporti finanziari entro il 22 agosto

La comunicazione all’Archivio dei rapporti dell’Anagrafe tributaria riguardante i dati relativi ai rapporti accesi e alle chiusure intervenute nel…
29-07-2016

Si possono inviare fino a settembre i documenti da controllo formale

Ci sarà tempo fino a settembre per rispondere alle richieste di documentazione da controllo formale, ex art. 36-ter del DPR 600/73, sulle…
29-07-2016

Domande per il bando ISI-Agricoltura dal 10 novembre

Con comunicato di ieri il MIPAAF ha reso noto che è attivo il bando ISI-Agricoltura 2016 con il quale sono stati stanziati 45 milioni di euro per il…
29-07-2016

Anche la convivenza di fatto dà diritto al bonus ristrutturazione

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 64 di ieri, a seguito di specifico interpello, ha affrontato il tema della spettanza delle detrazioni…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa

E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it