Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Rubriche

 
 
22 maggio 2012

Modello Unico 2012: manca una firma ed è proroga

Memory n. 215 del 22.05.2012 a cura di Alessandro Borghese

L'art. 17, D.P.R. 7.12.2001, n. 435, stabilisce che i termini per il versamento del saldo delle imposte sui redditi e dell'Irap risultanti dalla dichiarazione annuale, in via ordinaria, scadono il giorno 16 del sesto mese successivo al termine del periodo d'imposta di riferimento e, quindi, entro il 16 giugno di ogni anno: entro lo stesso termine deve essere versato anche il primo acconto per l'anno in corso. Un D.P.C.M. (in attesa della firma del Presidente del Consiglio) prevede, anche per l’anno in corso, un differimento dei termini dei versamenti con scadenza ordinaria al 16 giugno ( ovvero, 18 giugno perché il 16 giugno cade di sabato), ma solo limitatamente alle persone fisiche e ai contribuenti (ivi comprese le società, di persone o di capitali) soggetti agli studi di settore, ovvero ai soci che si vedono imputati per trasparenza (ai sensi, alternativamente, dell'art. 5, dell'art. 115 o dell'art. 116, D.P.R. 22.12.1986, n. 917) i redditi conseguiti da tali ultimi soggetti. Nello specifico, slittano dal 18 giugno al 9 luglio 2012 i versamenti di Irpef, Irap e Iva per chi presenta la dichiarazione unificata. Decorso tale termine e sino al 20 agosto 2012, pagando la maggiorazione dello 0,40% il contribuente potrà, comunque, effettuare detti versamenti. Lo slittamento diretto al 20 agosto 2012 è frutto di una norma introdotta dal DL 16/2012 sulle semplificazioni fiscali che, di fatto, ha stabilizzato la cosiddetta “pausa d’agosto” degli adempimenti fiscali. Il differimento dei termini si rifletterà, anche, su tutti quei contribuenti che pagano a rate le imposte dovute. Per effetto della proroga, slitta solo il termine per il pagamento in un’unica soluzione e per l’importo della prima rata, mentre restano fermi i termini per il pagamento delle rate successive alla prima. Infine, non sembrerebbe soggiacere alla proroga in esame il versamento dell’IMU che resta ancorato a metà giugno ( lunedì 18 giugno visto che il 16 cade di sabato).
Categorie:Unico e 730  –  Versamenti
 

ABC News

 
25-05-2016

Scade il 31 maggio 2016 il termine per l’estromissione agevolata

Scade il prossimo 31 maggio 2016 il termine per esercitare l’opzione per l’estromissione dell’immobile strumentale dell’imprenditore individuale con i…
25-05-2016

Entro fine mese la ripresa dei pagamenti da adesione

Vista l’imminente scadenza del 31 maggio per la ripresa dei pagamenti utili per fruire della riammissione alla dilazione per i contribuenti decaduti…
25-05-2016

Percorso tortuoso per la successione del bonus per il recupero edilizio

Le quote di detrazione residue per il recupero del patrimonio edilizio non più fruibili dal padre defunto (comodatario) che ha sostenuto le spese…
25-05-2016

La perizia del contribuente ha lo stesso valore di quella del Territorio

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 10222 del 18 maggio 2016, è intervenuta su un tema di grande attualità: il valore probatorio delle stime…
25-05-2016

Solo con conoscenza di segnali di allarme responsabilità da posizione di garanzia

La Cassazione, nella sentenza n. 21702, depositata ieri, torna sul tema della responsabilità penale degli amministratori privi di deleghe e dei…
25-05-2016

Gruppo criminale organizzato da dimostrare per il reato transnazionale

La Cassazione torna a pronunciarsi sul rapporto tra confisca e reato transnazionale.Nel caso affrontato dalla sentenza n. 21670, depositata ieri, il…
25-05-2016

Giustizia tributaria, i commercialisti devono rimanere difensori tecnici

I commercialisti, per le “competenze specifiche acquisite nell’ambito del proprio percorso di formazione e di esercizio della professione”, hanno…
25-05-2016

Nuovo “super bonus” Garanzia Giovani per la trasformazione dei tirocini

Con la circolare n. 89/2016, pubblicata ieri, l’INPS interviene sull’incentivo per l’assunzione dei giovani coinvolti in un tirocinio extracurriculare…
24-05-2016

IVA al 5% per i contratti di coop sociali rinnovati o prorogati nel 2016

Con la legge di stabilità 2016, il legislatore nazionale è intervenuto significativamente in materia di aliquote IVA, in specie rinnovando la misura…
24-05-2016

Per lo “school bonus”, causale del versamento specifica

Con il DM 8 aprile 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 119 di ieri e in vigore da oggi, sono state fornite le disposizioni attuative del c.d.…
24-05-2016

Rebus accertamento per i contribuenti forfetari

In un precedente intervento si è evidenziato come, per eludere o minimizzare ipotesi di accertamenti presuntivi, sia alquanto semplice l’aggiramento…
24-05-2016

Contratto di mantenimento senza prezzo valore

I contratti di costituzione di rendite (perpetua, a tempo indeterminato o determinato, o vitalizia) e i contratti di mantenimento e di assistenza,…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa

E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it