10 giugno 2011

Unico 2011: scomputo delle ritenute d’acconto per agenti e rappresentanti di commercio

Memory n. 248 del 10.06.2011 a cura di Francesca Marzia

Tutti gli anni, al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi si ripropone il problema se scomputare dall’imposta lorda l’importo delle ritenute d’acconto subite non certificate, ovvero delle quali non si sia in possesso della relativa certificazione. L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 68/E/2009, ha finalmente chiarito che è possibile considerare le ritenute sui redditi d’impresa o di lavoro autonomo anche quando i contribuenti non ne siano in possesso. Un chiarimento “rassicurante” per agenti di commercio e lavoratori autonomi in merito alla dibattuta questione della mancata disponibilità della certificazione. L’Agenzia delle Entrate ha quindi legittimato il comportamento del contribuente che abbia scomputato le ritenute, anche in assenza della certificazione rilasciata dal sostituto d'imposta, a patto che esibiscano la fattura e la relativa documentazione della banca (o altro intermediario finanziario) comprovante l'importo percepito. In caso di controllo da parte dell'Amministrazione finanziaria, occorre aggiungere anche una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi del Dpr 445/2000. Con tale certificato il contribuente dovrà affermare, sotto la propria responsabilità, che la documentazione presentata è relativa esclusivamente a una fattura contabilizzata e che non vi sono altri pagamenti da parte del sostituto d'imposta relativi ad essa. La questione interessa principalmente i lavoratori autonomi, gli agenti di commercio e i procacciatori ma anche tutte le imprese che operano in appalto per i condomini. Con il presente intervento vediamo quindi le regole per lo scomputo delle ritenute in questione con particolare riguardo agli agenti di commercio.
Categorie:Unico e 730
Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 3
2 novembre 2017
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 3
13 giugno 2018
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA