12 ottobre 2018

IL TRASFERIMENTO DELL'AZIENDA IN CRISI

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 9.30 - 12.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - IL TRASFERIMENTO DELL'AZIENDA IN CRISI€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: redazione documenti fiscali
La videoconferenza si propone di illustrare le diverse discipline (civilistica e concorsuale) applicabili nel caso di trasferimento dell’azienda in crisi, a seconda dello strumento di soluzione adottato, evidenziando altresì alcuni rilevanti profili strategico-operativi. In primo luogo, è esaminato il caso dell’affitto d’azienda soggetto a particolari regole nell’ambito del concordato preventivo, differenziate in base al momento di stipulazione dell’atto di concessione in godimento. Sono, poi, analizzate le ipotesi realizzative della cessione e del conferimento d’azienda, con particolare riguardo alle circostanze in cui è necessario attivare le procedure competitive, nonché alla possibilità per il cessionario o conferitario di accedere all’esonero dalla responsabilità dei debiti, anche tributari, maturati dal cedente o conferente in stato di crisi.
La parte finale della videoconferenza è dedicata alle principali operazioni riorganizzative, come la fusione e la scissione di società nel concordato preventivo, spesso poste in essere al fine di salvaguardare la residua continuità aziendale: a questo proposito, sono approfondite alcune criticità, come il riconoscimento del diritto di opposizione dei creditori e quello di recesso del socio.

Programma:
• Affitto dell’azienda in crisi, obiettivi del concedente e dell’affittuario
• Affitto d’azienda precedente alla domanda di concordato preventivo
• Ricorso per concordato preventivo e successiva stipulazione dell’affitto d’azienda
• Affitto d’azienda e concordato preventivo con continuità aziendale
• Accordo stragiudiziale con cessione dell’azienda e rischi per l’acquirente
• Trasferimento dell’azienda in concordato preventivo e procedure competitive
• Concordato preventivo e detassazione delle plusvalenze
• Fusione e scissione di società nel concordato preventivo
• Scissione e rischio di pregiudizio per i creditori sociali
• Fusione, scissione e opposizione dei creditori sociali
• Fusione, scissione e recesso del socio

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi.
Ricordiamo che, nel caso della visione in differita, i crediti sono riconosciuti in base alla data della visione della differita e della compilazione del Test finale.
Videoconferenza - IL TRASFERIMENTO DELL'AZIENDA IN CRISI€ 80,00

+ IVA