21 settembre 2022

CODICE DELLA CRISI, NOVITA' DEL DECRETO 'CORRETTIVO-BIS'

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - CODICE DELLA CRISI, NOVITA' DEL DECRETO 'CORRETTIVO-BIS'€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: lavoro al computer 5
La videoconferenza si propone di illustrare le principali modifiche apportante al D.Lgs. 14/2019, in vigore dallo scorso 15 luglio 2022, a partire da quelle riguardanti tutte le imprese, in tema di adeguati assetti funzionali alla rilevazione tempestiva della crisi, attraverso specifici indici di natura patrimoniale, finanziaria, commerciale, fiscale e previdenziale.
Sono, poi, analizzate le modifiche apportate alla disciplina della composizione negoziata della crisi, come gli effetti dell’incompletezza dell’istanza di nomina dell’esperto e delle funzioni assegnate a costui, nonché dell’obbligo di allegazione del progetto di piano di risanamento e degli esiti delle trattative dell’imprese “sotto soglia”.
La parte finale della videoconferenza è dedicata alle novità previste per il concordato preventivo (qualificazione, moratoria dei creditori privilegiati, condizioni di ammissione, maggioranze per l’approvazione e procedimento di omologazione per le procedure con continuità aziendale) e il nuovo istituto del piano di ristrutturazione soggetto ad omologazione.

Argomenti:
• Adeguati assetti, sostenibilità dei debiti e continuità aziendale
• Segnali di allarme per passività scadute verso dipendenti, fornitori e finanziarie
• Allerta delle banche, dell’Agenzia delle Entrate, dell’INPS e dell’Agente della Riscossione
• Natura del ruolo dell’esperto e significato della sua sottoscrizione dell’accordo stragiudiziale
• Qualificazione del concordato preventivo liquidatorio o con continuità aziendale
• Maggioranze per l’approvazione del concordato e giudizio di omologazione
• Piano di ristrutturazione, suddivisione dei creditori e conversione in concordato preventivo

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi.
Ricordiamo che, nel caso della visione in differita, i crediti sono riconosciuti in base alla data della visione della differita e della compilazione del Test finale.
Videoconferenza - CODICE DELLA CRISI, NOVITA' DEL DECRETO 'CORRETTIVO-BIS'€ 80,00

+ IVA