2 luglio 2020

CONTINUITA' AZIENDALE, SOCIETA' IN CRISI E CONTROLLI DEI SINDACI

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - CONTINUITA' AZIENDALE, SOCIETA' IN CRISI E CONTROLLI DEI SINDACI€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: grafici-analisi-bilanci 4
La videoconferenza analizza le recenti novità normative interessanti l’organo di controllo delle società di capitali (Collegio Sindacale o Sindaco Unico), con particolare riferimento agli adeguati assetti aziendali, alla valutazione della continuità aziendale, all’individuazione dei sintomi di crisi e alla gestione di eventuali perdite di capitale.
Sono, inoltre, esaminate le principali attività di vigilanza che il sindaco deve svolgere a seguito dell’adozione, a cura dell’impresa in difficoltà, di uno strumento di soluzione della crisi. In particolare, sono illustrate le caratteristiche del piano attestato di risanamento, dell’accordo di ristrutturazione dei debiti e del concordato preventivo che il sindaco deve conoscere, al fine di porre in essere adeguati controlli, a tutela delle ragioni dei creditori, costituendo altresì un rilevante ausilio per l’attività degli organi eventualmente nominati dal tribunale, nel caso di apertura di una procedura concorsuale.
La parte finale della videoconferenza è riservata alla descrizione dei nuovi obblighi di segnalazione che graveranno sui sindaci (e revisori), a partire dal 1° settembre 2021, nell’ambito degli strumenti di allerta previsti dal D.Lgs. 14/2019, recante il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Programma:
• Estensione dei casi di nomina obbligatoria del sindaco o revisore della s.r.l.
• Adeguati assetti societari, continuità aziendale e indici di crisi
• Coronavirus e deroga normativa alla continuità aziendale nel bilancio d’esercizio
• Perdite e sospensione degli obblighi civilistici di ricapitalizzazione
• Vigilanza sull’adozione del piano attestato di risanamento
• Monitoraggio dell’accordo di ristrutturazione dei debiti
• Controlli sulla domanda di concordato preventivo “in bianco”, “piena” e con continuità aziendale
• Obblighi di segnalazione dei sindaci e revisori dal 1° settembre 2021

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi. E’ possibile conseguire crediti formativi sia seguendo la diretta, sia seguendo la differita; tuttavia, i crediti formativi, verranno rilasciati solo a seguito della visione della videoconferenza e della compilazione del test finale di 15 domande.
Videoconferenza - CONTINUITA' AZIENDALE, SOCIETA' IN CRISI E CONTROLLI DEI SINDACI€ 80,00

+ IVA