9 dicembre 2021

IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: gruppo al lavoro 7
La videoconferenza si propone di illustrare la disciplina del concordato preventivo attualmente applicabile, costituita dalla Legge Fallimentare, così come recentemente integrata dal D.L. 118/2021, con effetto dal 25 agosto 2021. In particolare, sono esaminati i tipi di concordato preventivo, i presupposti di accesso alla procedura, la domanda e gli obblighi documentali del debitore, la facoltà di passaggio al piano attestato di risanamento, il contenuto del piano e della proposta concordataria, la possibilità di pagare le retribuzioni arretrate e le rate dei mutui.
Sono, inoltre, analizzate le disposizioni riguardanti il voto dei creditori, l’omologazione del concordato preventivo da parte del tribunale – anche in mancanza dell’adesione determinante degli enti fiscali e previdenziali, oppure in modo “semplificato” a seguito di un tentativo della nuova composizione negoziata della crisi – ed i casi di improcedibilità di alcuni ricorsi per la risoluzione del concordato preventivo o la dichiarazione del fallimento.

Programma:
• Concordato preventivo con continuità aziendale e liquidatorio
• Presupposti di ammissione alla procedura
• Domanda di concordato, obblighi del debitore ed effetti
• Istanza di fallimento e termine ampio per il concordato preventivo “in bianco”
• Passaggio dal concordato preventivo “in bianco” al piano attestato di risanamento
• Contenuto minimo del piano e della proposta di concordato preventivo
• Prosecuzione dell’attività aziendale, pagamento di retribuzioni arretrate e rate dei mutui
• Omologazione con voto negativo determinante degli enti fiscali e previdenziali
• Composizione negoziata e concordato preventivo liquidatorio “semplificato”
• Improcedibilità dei ricorsi per la risoluzione del concordato preventivo e la dichiarazione di fallimento

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi. E’ possibile conseguire crediti formativi sia seguendo la diretta, sia seguendo la differita; tuttavia, i crediti formativi, verranno rilasciati solo a seguito della visione della videoconferenza e della compilazione del test finale di 15 domande.
Videoconferenza - IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO€ 80,00

+ IVA