12 ottobre 2022

IL REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE: NORMATIVA, FUNZIONAMENTO, FORME E MADALITA' DI ISCRIZIONE

CFP: 3

Relatore: Avv. Giuseppe Carà

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - IL REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE: NORMATIVA, FUNZIONAMENTO, FORME E MADALITA' DI ISCRIZIONE€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: gruppo al lavoro 3
Il Registro Unico Nazionale del Terzo settore (RUNTS), previsto dall'art. 45 del Codice del Terzo settore, è destinato a sostituire i registri delle APS, delle ODV e l'anagrafe delle Onlus previsti dalle precedenti normative di settore.
A partire dal 23.11.2021 è stato previsto il trasferimento sul nuovo sistema informativo dei dati degli enti già iscritti ai preesistenti registri di settore. Quando tale processo sarà concluso, tutti potranno accedere al RUNTS e consultare atti e informazioni degli Enti del terzo settore iscritti: questi ultimi dovranno aggiornare le informazioni, depositare i bilanci, le modifiche statutarie e gli altri documenti previsti dalla legge.
Gli Enti finora non iscritti ai precedenti registri potranno richiedere, a partire dal 24 novembre 2021, l'iscrizione nel RUNTS.
Il corso si pone l’obiettivo di esaminare la normativa vigente e gli interventi di prassi più recenti al fine di fornire ai partecipanti informazioni circostanziate circa il funzionamento del registro, le procedure di iscrizione, le modalità di deposito degli atti, le procedure di migrazione, nonché di comunicazione e aggiornamento dei dati ai fini della permanenza nel registro.

Argomenti:
• Il Runts: inquadramento sistematico, normativa e prassi amministrativa.
• Organizzazione e funzionamento del RUNTS.
• L’iscrizione degli enti senza personalità giuridica: effetti e procedimento.
• L’iscrizione degli enti con personalità giuridica: effetti e procedimento.
• La migrazione delle informazioni e le modalità di comunicazione dei dati tra RUNTS e il registro delle imprese.
• Il deposito degli atti e l’aggiornamento delle informazioni.
• La conservazione, la gestione e la revisione del RUNTS.

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi.
E’ possibile conseguire crediti formativi sia seguendo la diretta, sia seguendo la differita; tuttavia, i crediti formativi, verranno rilasciati solo a seguito della visione della videoconferenza e della compilazione del test finale di 15 domande.
Videoconferenza - IL REGISTRO UNICO NAZIONALE DEL TERZO SETTORE: NORMATIVA, FUNZIONAMENTO, FORME E MADALITA' DI ISCRIZIONE€ 80,00

+ IVA