31 gennaio 2023

LA CONSULENZA TECNICA D'UFFICIO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA E DELL'ESPERTO CONTABILE NELL'ARBITRATO E NEL PROCESSO CIVILE

CFP: 3

Relatore: Avv. Mario Tocci

Diretta: 9.30 - 12.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - LA CONSULENZA TECNICA D'UFFICIO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA E DELL'ESPERTO CONTABILE NELL'ARBITRATO E NEL PROCESSO CIVILE€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
La consulenza tecnica d’ufficio è un mezzo di valutazione delle prove che le parti di un processo civile o di un arbitrato hanno già offerto all’attenzione del Giudicante oppure del collegio arbitrale (plurisoggettivo o monocratico).
Si tratta, dunque, di uno strumento eventualmente a disposizione dello stesso organo giusdicente al fine di accrescere competenze tecniche che esulano dalla normale preparazione di chi lo compone.
La consulenza tecnica di parte nelle predette procedure è, invece, uno strumento a disposizione dei litiganti al fine di offrire una proiezione soggettiva, quantunque ragguagliata a criteri oggettivi, della valutazione delle prove nell’interesse del singolo contendente.
Le controversie civili dedotte in giudizio o arbitrato in cui sia necessaria l’expertise di un dottore commercialista/esperto contabile sono molte.
Il presente seminario si prefigge, dunque, di illustrare – con dovizia di particolari, vieppiù alla luce della prassi e al lume della giurisprudenza – tutte le dinamiche che sovrintendono all’attività dei consulenti tecnici d’ufficio e di parte nei procedimenti giurisdizionali ed arbitrali civili.

Argomenti:

PRIMA PARTE: L’ARBITRATO
• Arbitrato comune, arbitrato societario, arbitrato amministrato;
• Requisiti e nomina del consulente tecnico d’ufficio;
• Giuramento del consulente tecnico d’ufficio;
• Svolgimento e verbalizzazione delle operazioni peritali da parte del consulente tecnico d’ufficio;
• I collaboratori del consulente tecnico d’ufficio;
• Requisiti, nomina e designazione del consulente tecnico di parte;
• Attività del consulente tecnico di parte;
• Responsabilità civile, penale e deontologica dei consulenti tecnici.

SECONDA PARTE: IL PROCESSO CIVILE
• L’Albo dei Consulenti Tecnici d’Ufficio;
• Compiti, competenze e profilo soggettivo del consulente tecnico d’ufficio;
• Giuramento ed avvio delle operazioni peritali da parte del consulente tecnico d’ufficio;
• Svolgimento e verbalizzazione delle operazioni peritali da parte del consulente tecnico d’ufficio;
o Eventuale richiesta d’intervento della forza pubblica
o La nomina di collaboratori
• Requisiti, nomina e designazione del consulente tecnico di parte;
• Attività del consulente tecnico di parte;
• Responsabilità civile, penale e deontologica dei consulenti tecnici.

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita per 6 mesi.
Il nuovo Regolamento FPC del CNDCEC (in vigore dall’1.1.2023) richiede il controllo dell’effettiva e continua partecipazione all’evento attraverso alcuni test di verifica presenza ad intervalli di tempo irregolari. Occorre, pertanto, autenticarsi all’interno dell’aula virtuale con il proprio codice fiscale e confermare la presenza quando richiesto. L’evento consente di maturare crediti formativi proporzionali al tempo di connessione e al superamento del 70% dei test di verifica presenza.
I crediti formativi saranno caricati per i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili nella piattaforma del CNDCEC direttamente dall’ODCEC di Torino (Ordine accreditante).
Videoconferenza - LA CONSULENZA TECNICA D'UFFICIO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA E DELL'ESPERTO CONTABILE NELL'ARBITRATO E NEL PROCESSO CIVILE€ 80,00

+ IVA