7 luglio 2022

LA FISCALITA' DI VANTAGGIO NEL SETTORE CINEMATOGRAFICO: I REGIMI DEL COSIDDETTO TAX CREDIT

CFP: 3

Relatore: Avv. Mario Tocci

Diretta: 9.30 - 12.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - LA FISCALITÀ DI VANTAGGIO NEL SETTORE CINEMATOGRAFICO: I REGIMI DEL COSIDDETTO TAX CREDIT€ 80,00

+ IVA

Videoconferenza: redazione documenti fiscali
Il comparto cinematografico ha da tempo acquisito, anche alla luce della sua rilevanza internazionale, un ruolo decisamente importante in ambito giureconomico.
È sempre più incisiva l’azione svolta dallo Stato onde tutelare il settore del cinema, laddove sono state contemplate numerose disposizioni preordinate alla predisposizione di concrete misure agevolative sul piano fiscale.
Mediaticamente, e d’altronde in modo assai immaginifico, si è parlato di tax credit al fine di designare in generale i regimi della fiscalità di vantaggio all’uopo previsti (segnatamente: interno ed esterno).
Il presente percorso, unico nel suo genere, si prefigge di illustrare nel dettaglio – con riguardo tanto ai profili meramente teorici quanto agli aspetti più pragmatici, attraverso l’approfondita analisi di tutte le fonti normative primarie e regolamentari di afferenza – qualsivoglia profilo di tali regimi.

Argomenti:
• Esegesi dell’evoluzione socio-giuridica del credito d’imposta nel settore cinematografico
.Storia;
.Il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo;
.I benefici, tra requisiti e modalità di ottenimento nonché cause di decadenza;
.Criticità.

• Il tax credit “interno”
.Il credito di imposta per le imprese di produzione cinematografica e audiovisiva per lo sviluppo e produzione di film, opere televisive e web e videoclip (ex art. 15 della Legge 220/2016);
.Il credito di imposta per le imprese di distribuzione (ex art. 16 della Legge 220/2016);
.Il credito di imposta per le imprese dell’esercizio cinematografico (ex art. 17, comma primo, della Legge 220/2016);
.Il credito di imposta per le industrie tecniche e di post-produzione (ex art. 17, comma secondo, della Legge 220/2016);
.Il credito di imposta per il potenziamento dell’offerta cinematografica (ex art. 18 della Legge 220/2016);
.Il credito di imposta per l’attrazione in Italia di investimenti nel settore cinematografico e audiovisivo (ex art. 19 della Legge 220/2016);

• Il tax credit “esterno”
.Disciplina;
.Effetti;
.Aspetti procedimentali
.Incidenza negoziale, al lume del rischio d’impresa.

• Trasferimento, cessione e re-investimento dei crediti di imposta
• Contabilità
• Vigilanza
.Competenze e procedure di controllo;
.Sanzioni.

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi. E’ possibile conseguire crediti formativi sia seguendo la diretta, sia seguendo la differita; tuttavia, i crediti formativi, verranno rilasciati solo a seguito della visione della videoconferenza e della compilazione del test finale di 15 domande.
Videoconferenza - LA FISCALITÀ DI VANTAGGIO NEL SETTORE CINEMATOGRAFICO: I REGIMI DEL COSIDDETTO TAX CREDIT€ 80,00

+ IVA