25 febbraio 2021

TAGLIO AGEVOLATO DEL DEBITO FISCALE E PREVIDENZIALE DELLE IMPRESE IN CRISI

CFP: 3

Relatore: Dott. Michele Bana

Diretta: 14.30 - 17.30

Non accreditato per Consulenti del Lavoro

Videoconferenza - TAGLIO AGEVOLATO DEL DEBITO FISCALE E PREVIDENZIALE DELLE IMPRESE IN CRISI€ 80,00

+ IVA

videoconferenza
La videoconferenza si propone di illustrare la novellata disciplina della transazione tributaria e contributiva, alla luce delle recenti modifiche normative, già in vigore, in materia di pagamento parziale e dilazionato delle passività tributarie e contributive nell’ambito di alcune soluzioni concordate della crisi d’impresa, anche alla luce della Circolare esplicativa dell’Agenzia delle Entrate (C.M. 34/E/2020). In primo luogo, dopo aver ricordato l’evoluzione normativa e di prassi, sono analizzate le specifiche regole previste con riferimento al concordato preventivo, alle quali si devono attenere sia l’estensore del piano che il professionista attestatore, al fine di poter prospettare correttamente la soddisfazione parziale o dilazionata dei debiti fiscali e previdenziali.
Sono, inoltre, esaminate le disposizioni da seguire per formulare all’Agenzia delle Entrate, agli enti previdenziali ed assistenziali una proposta di ristrutturazione dei debiti affinchè aderiscano.
Sono altresì approfonditi i criteri di valutazione delineati dalla C.M. 34/E/2020, compresi alcuni aspetti specifici, come il giudizio di manifesta inattendibilità, la condotta del debitore, il ruolo della finanza esterna, il fattore “tempo di dilazione”, le percentuali di pagamento e il trattamento riservabile ai creditori strategici.
La videoconferenza si conclude con la trattazione delle analoghe novità normative inserite all’interno della disciplina sugli accordi di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Programma:
• Evoluzione normativa e disciplina vigente
• Prassi fiscale e degli enti previdenziali
• Concordato preventivo, trattamento dei debiti fiscali e contributivi
• Attività richieste al redattore del piano e all’attestatore
• Accordo di ristrutturazione dei debiti, gestione dei debiti fiscali e previdenziali
• Criteri di valutazione dell’Agenzia delle Entrate, manifesta inattendibilità e condotta del debitore
• Finanza esterna, variabile temporale, percentuali di soddisfazione e creditori strategici
• Mancata adesione decisiva degli enti fiscali-previdenziali e omologazione della proposta
• Analoghe novità per gli accordi di composizione della crisi da sovraindebitamento

Le videoconferenze si possono seguire in diretta il giorno fissato, inoltre, sono visionabili in differita dal giorno successivo della diretta, per 6 mesi. E’ possibile conseguire crediti formativi sia seguendo la diretta, sia seguendo la differita; tuttavia, i crediti formativi, verranno rilasciati solo a seguito della visione della videoconferenza e della compilazione del test finale di 15 domande.
Videoconferenza - TAGLIO AGEVOLATO DEL DEBITO FISCALE E PREVIDENZIALE DELLE IMPRESE IN CRISI€ 80,00

+ IVA