26 settembre 2018

Omessa esposizione del credito da ricerca e sviluppo in dichiarazione: sussistenza e profili sanzionatori

Il Caso della settimana N. 16 del 26.09.2018 a cura di Antonio Nicotra

Omessa esposizione del credito da ricerca e sviluppo in dichiarazione: sussistenza e profili sanzionatori - Il Caso della settimana N. 16 del 26.09.2018 a cura di Antonio Nicotra€ 8,00

+ IVA

Una società presenta nel maggio 2009 il modello FRS con i dati sugli investimenti in ricerca e sviluppo avviati alla data del 28.11.2008, compilando la sezione del quadro RU del Modello Unico 2009, al fine di fruire del credito d’imposta. Il credito non è inizialmente riconosciuto per mancanza di fondi, ma viene successivamente rifinanziato con DM 4.3.2011. La società lo utilizza in compensazione esterna nel 2011, ma, per errore, non lo indica in dichiarazione, omettendo di compilare il quadro RU. Che cosa accade e a quali conseguenze va incontro il contribuente che ometta di compilare il quadro RU? In linea teorica, l’Erario potrebbe disconosce il credito ed irrogare le sanzioni del 100% entro il termine maggiorato di otto anni, ritenendolo inesistente.
Categorie:Crediti d'imposta
Omessa esposizione del credito da ricerca e sviluppo in dichiarazione: sussistenza e profili sanzionatori - Il Caso della settimana N. 16 del 26.09.2018 a cura di Antonio Nicotra€ 8,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
21 febbraio 2019
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: professionista
27 febbraio 2019
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: grafici-analisi-bilanci 4
27 febbraio 2019
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA