24 aprile 2018

Reiterati omessi versamenti Iva integrano l’illecito, se sussiste l’idoneità a pregiudicare la riscossione del debito tributario

Il Caso della settimana N. 7 del 24.04.2018 a cura di Gianfranco Antico

Reiterati omessi versamenti Iva integrano l’illecito, se sussiste l’idoneità a pregiudicare la riscossione del debito tributario - Il Caso della settimana N. 7 del 24.04.2018 a cura di Gianfranco Antico€ 8,00

+ IVA

Un imprenditore ha costituito un fondo patrimoniale nell’anno 2016. A fine dello stesso anno 2016 riceve avvisi bonari con i quali gli contestano omessi versamenti Iva. A seguito di ciò, l’ufficio ha denunciato l’imprenditore per sottrazione fraudolenta ex art.11, del D.Lgs.n.74/200. Si chiede di sapere se tale comportamento è legittimo.
Categorie:Accertamento  –  Iva
Reiterati omessi versamenti Iva integrano l’illecito, se sussiste l’idoneità a pregiudicare la riscossione del debito tributario - Il Caso della settimana N. 7 del 24.04.2018 a cura di Gianfranco Antico€ 8,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 5
CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
19 dicembre 2018
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: grafici-analisi-bilanci 4
18 gennaio 2019
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA