9 maggio 2022

Il riporto dei tax asset nelle fusioni: profili pratici e aspetti dichiarativi

Daily news n. 81 del 09.05.2022 a cura di Enrico Terragni

Il riporto dei tax asset nelle fusioni: profili pratici e aspetti dichiarativi - Daily news n. 81 del 09.05.2022 a cura di Enrico Terragni€ 6,00

+ IVA

Nelle operazioni di fusione svolgono un ruolo centrale i limiti al riporto delle perdite fiscali pregresse, degli interessi passivi indeducibili e delle eccedenze ACE detenuti dalle società coinvolte, come stabilito dall’art. 172 co. 7 del TUIR. La disposizione, avente finalità antielusiva, può essere disapplicata da parte del contribuente, presentando apposito interpello all’Amministrazione finanziaria. Il presente lavoro, dopo una breve ricostruzione dei limiti previsti dalla normativa, mira a ricostruire le posizioni dell’Agenzia delle Entrate sviluppatesi in risposta agli interpelli pubblicati rispetto agli elementi ritenuti determinanti ai fini dell’accoglimento delle istanze dei contribuenti. Da ultimo, si analizzano gli adempimenti dichiarativi connessi al riporto dei c.d. tax assets.
Categorie:Bilancio  –  Operazioni straordinarie
Il riporto dei tax asset nelle fusioni: profili pratici e aspetti dichiarativi - Daily news n. 81 del 09.05.2022 a cura di Enrico Terragni€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 2
6 luglio 2022
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: redazione documenti fiscali
7 luglio 2022
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: accordo 2
12 luglio 2022
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA