30 giugno 2020

La sospensione degli eventi di spettacolo: implicazioni IVA

Daily news n. 121 del 30.06.2020 a cura di Melania Marchese

La sospensione degli eventi di spettacolo: implicazioni IVA - Daily news n. 121 del 30.06.2020 a cura di Melania Marchese€ 6,00

+ IVA

L’art. 88 del DL Cura Italia, come modificato dal DL Rilancio, disciplina le modalità di rimborso dei titoli di acquisto di biglietti per spettacoli, ivi compresi quelli cinematografici e teatrali, nonché per musei e agli altri luoghi della cultura. Per i titoli di accesso derivanti da contratti già stipulati, rispetto ai quali la prestazione non può essere eseguita in ragione dell’emergenza da Covid-19, ricorre l’ipotesi di sopravvenuta impossibilità della prestazione ex art. 1463 c.c.. L’organizzatore dell’evento, previa istanza da parte dell’acquirente, procede all’emissione di un voucher di pari importo al titolo di accesso, spendibile entro i successivi 18 mesi. Si pone, in questo contesto, l’esigenza di coordinare, sul piano logico-sistematico, tale fattispecie con le peculiarità contemplate dalla normativa IVA per il settore spettacolistico, soprattutto, avuto riferimento al momento di effettuazione dell’operazione.
Categorie:Iva
La sospensione degli eventi di spettacolo: implicazioni IVA - Daily news n. 121 del 30.06.2020 a cura di Melania Marchese€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
13 luglio 2020
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
videoconferenza
15 luglio 2020
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
21 luglio 2020
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA