11 dicembre 2018

Le società semplici di mero godimento

Daily news n. 213 del 11.12.2018 a cura di Antonio Nicotra

Le società semplici di mero godimento - Daily news n. 213 del 11.12.2018 a cura di Antonio Nicotra€ 6,00

+ IVA

I recenti interventi legislativi che si sono susseguiti nel di¬rit¬to tributario e nel diritto civile sollecitano l’interesse ver¬so il fenomeno delle società semplici di mero godimento. La prassi notarile e la dot-trina, unitamente alla giurisprudenza, da tempo si pongono il quesito se lo strumento societario pos¬sa essere impiegato anche per la protezione del patrimonio. L’indagine che si vuole condurre mostra come la società semplice rappresenti il tipo sociale storicamente più utilizzato anche per la protezione del patrimonio dagli operatori economici e la scelta in questa direzione è riconducibile alla particolare flessibilità ed alla snellezza operativa di questo modello sociale, nonché all’assenza di formalità particolari, alla libertà di organizzazione interna ed esterna, oltreché ai ridotti costi gestionali ed ai favorevoli regimi fiscali. Il largo uso dello schema sociale delle società semplici è dovuto anche alla possibilità, per chi vi ricorre, di pianificare il passaggio generazionale del patrimonio, inserendo nel contratto sociale precise clausole successorie, al fine di organizzare il trasferimento, specie se nell’ambito di una stessa famiglia.
Categorie:Varie
Le società semplici di mero godimento - Daily news n. 213 del 11.12.2018 a cura di Antonio Nicotra€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
21 febbraio 2019
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: professionista
27 febbraio 2019
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: grafici-analisi-bilanci 4
27 febbraio 2019
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA