7 novembre 2022

Operazioni soggettivamente inesistenti: dalla Corte di Cassazione un vero e proprio decalogo

Focus n. 40 del 07.11.2022 a cura di Gianfranco Antico - pag. 25

Operazioni soggettivamente inesistenti: dalla Corte di Cassazione un vero e proprio decalogo - Focus n. 40 del 07.11.2022 a cura di Gianfranco Antico - pag. 25€ 10,00

+ IVA

L’operazione soggettivamente inesistente si configura nelle ipotesi in cui lo scambio di beni o di servizi, pur essendo stato effettivamente posto in essere, non è intercorso tra i soggetti indicati in fattura ma tra soggetti diversi. In questo nostro Focus, dopo aver sinteticamente indicato le norme con le quali il legislatore è intervenuto, dettando delle precise regole in ordine alla deducibilità delle fatture soggettivamente false, puntiamo la nostra attenzione sui diversi contributi giurisprudenziali offerti dalla Corte di Cassazione, così da fornire un quadro esaustivo.
Categorie:Accertamento  –  Giurisprudenza
Operazioni soggettivamente inesistenti: dalla Corte di Cassazione un vero e proprio decalogo - Focus n. 40 del 07.11.2022 a cura di Gianfranco Antico - pag. 25€ 10,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
6 dicembre 2022
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 2
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
6 dicembre 2022
Diretta: 15.00 - 17.00
€ 70,00
+ IVA

CFP: 6
Videoconferenza: professionista
7 dicembre 2022
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 160,00
+ IVA