Videoconferenze

Edizioni del giorno

SCOPRI LA TIMELINE!

UNA NUOVA MODALITÀ PER LEGGERE I TUOI CONTENUTI GIORNALIERI CON UN CLICK.

ENTRA

Aggiornamenti da Eutekne

Il caso del giorno

 
15 novembre 2019

Segnalazione di clienti dietro compenso incompatibile con la professione

Nella pratica professionale può accadere che al commercialista venga richiesto – nello svolgere specifici incarichi o nel fornire consulenze – di segnalare o presentare a soggetti terzi i propri clienti; l’ipotesi in cui sia previsto un compenso per quest’ulteriore attività pone un problema di compatibilità con l’esercizio della professione.A livello normativo viene in evidenza l’art. 4 comma 1 lett. c) del DLgs. 139/2005, a mente del quale l’esercizio della professione è incompatibile con l’esercizio, anche non prevalente, né abituale, “dell’attività d’impresa in nome proprio o altrui e, per proprio conto, (…) intermediaria nella circolazione di beni e servizi, tra cui ogni tipologia di mediatore”.Volendo chiedersi quale possa essere la qualificazione giuridica dell’attività di “segnalazione”, occorre ricordare, innanzi tutto, che, secondo la Cassazione, accanto alla mediazione “ordinaria”, disciplinata dagli artt. 1754 e ss. c.c., è configurabile la c.d. “mediazione atipica”, fondata…
> Continua la lettura

ABC News

15 novembre 2019
Assonime, con la circolare n. 23 di ieri, ha analizzato i profili sanzionatori legati agli errori…
15 novembre 2019
Con la risposta a interpello n. 486 di ieri, l’Agenzia delle Entrate aggiunge un altro tassello al…
15 novembre 2019
Uno degli aspetti più problematici della definizione degli avvisi bonari (artt. 2 e 3 del DLgs.…
15 novembre 2019
La durata del processo deve, come sancisce chiaramente l’art. 111 della Costituzione, essere…
15 novembre 2019
Dopo varie sentenze in cui la Corte di Giustizia ha sfiorato il tema oggetto di analisi, l’Avvocato…
15 novembre 2019
Con la risoluzione del contratto di leasing la soggettività passiva ai fini IMU va individuata nella…
15 novembre 2019
Il decreto legge n. 124/2019 circoscrive il regime di esenzione IVA di cui all’art. 10 comma 1 n.…
15 novembre 2019
Con la sentenza n. 29383 depositata il 13 novembre 2019, la Corte di Cassazione ha confermato il…
15 novembre 2019
A differenza del DLgs. 231/2001, che si limita a indicare (art. 6 lett. b) un organismo dell’ente…

In primo piano

Gli indici di allerta della crisi d’impresa

11 novembre 2019
Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha reso pubblici gli indici elaborati in applicazione dell’art. 13, co. 2, del D.Lgs. 12.1.2019, n. 14. Il documento propone uno specifico percorso logico, che prende avvio…

Il recesso del socio di S.r.l.

4 novembre 2019
La fattispecie del recesso del socio di s.r.l. è disciplinata dall’art. 2473 c.c. che suddivide le cause che legittimano la fuoriuscita del socio dal rapporto societario in due macro categorie: convenzionali (o volontarie) e legali. Una delle ipotesi…

La disciplina civilistica della trasformazione di società

28 ottobre 2019
La trasformazione societaria costituisce un’operazione straordinaria fondata sul mutamento della forma giuridica del soggetto collettivo in relazione al quale viene posta in essere: la natura della trasformazione (omogenea oppure eterogenea,…

La fiscalità diretta delle provvigioni degli agenti

21 ottobre 2019
Nonostante l’introduzione, per le società di capitali diverse dalle micro-imprese di cui all’art. 2435-bis c.c., del principio di derivazione rafforzata, dovrebbero rimanere ancora applicabili i criteri di imputazione temporale stabiliti dal DPR…

I profili fiscali della liquidazione della società di…

14 ottobre 2019
Le principali problematiche tributarie afferenti lo scioglimento societario riguardano, in primo luogo, la determinazione del reddito del periodo d’imposta precedente a quello della liquidazione e, implicitamente, il ragguaglio all’anno di alcuni…

I nuovi accordi di ristrutturazione dei debiti

7 ottobre 2019
Il DLgs. 12.1.2019 n. 14 ha introdotto, con effetto dal 15.8.2020, diverse novità significative, rispetto alla legge fallimentare, in materia di ridefinizione delle passività. Le principali modifiche riguardano alcuni aspetti procedurali (casi di…