Videoconferenze

Edizioni del giorno

SCOPRI LA TIMELINE!

UNA NUOVA MODALITÀ PER LEGGERE I TUOI CONTENUTI GIORNALIERI CON UN CLICK.

ENTRA

Aggiornamenti da Eutekne

Il caso del giorno

 
15 dicembre 2018

Scambi di partecipazioni con più conferenti neutrali anche con costi fiscali diversi

In presenza di una pluralità di “conferenti contestuali”, è possibile prevedere un aumento del patrimonio netto della società conferitaria strutturato in modo tale da consentire che, anche laddove i costi fiscalmente riconosciuti delle partecipazioni conferite siano diversi da conferente a conferente, si determini comunque, in capo a ciascun singolo conferente, la perfetta parità tra costo fiscalmente riconosciuto della partecipazione conferita e aumento di capitale della società conferitaria corrispondente al singolo conferimento.L’Agenzia delle Entrate è stata molto chiara, in occasione della ris. n. 38/2012, nello spiegare la percorribilità fiscale di questo obiettivo quando, in presenza di più conferimenti contestuali di partecipazioni, tali per cui la società conferitaria acquista o integra una partecipazione di controllo di diritto sulla società le cui partecipazioni vengono conferite (c.d. “società scambiata”), ci si intende avvalere del “regime di realizzo controllato” ex art.…
> Continua la lettura

ABC News

15 dicembre 2018
Dopo un esposto al Garante della privacy e diverse richieste formali inoltrate al Governo,…
15 dicembre 2018
Avvicinandosi la data per il versamento del saldo TASI per l’anno 2018 (fissato per lunedì, 17…
15 dicembre 2018
Gli esportatori abituali devono programmare la tempestiva predisposizione delle dichiarazioni…
15 dicembre 2018
La Cassazione, nella sentenza n. 56378, depositata ieri, si sofferma su importanti caratteristiche…
15 dicembre 2018
Con il decreto 14 dicembre 2018 il MISE ha prorogato, al 31 gennaio 2019, il termine per…
15 dicembre 2018
Allargamento anche ai professionisti dell’iper-ammortamento per i beni funzionali alla…
15 dicembre 2018
La determina del Ragioniere generale dello Stato n. 245504 del 20 novembre 2018 ha adottato il…
15 dicembre 2018
In attesa di una riduzione permanente e universale dei contributi previdenziali, che riguardi tutti…
14 dicembre 2018
Con l’approvazione definitiva della legge di conversione del DL 119/2018, ieri, da parte della…

In primo piano

La fiscalità delle operazioni a premio

10 dicembre 2018
La fattispecie delle operazioni a premio rileva sia ai fini dell’IVA che delle imposte dirette: relativamente all’imposta sul valore aggiunto, l’acquisto del premio, da parte dell’organizzatore della manifestazione, costituisce generalmente…

Principali effetti della fatturazione elettronica…

3 dicembre 2018
Il 1° gennaio 2019 si avvia a rappresentare il periodo d’imposta in cui si concretizza una svolta epocale nell’ambito dell’ordinamento tributario, poiché prende il via la fatturazione elettronica per tutte le imprese, gli artisti e i professionisti.…

Le novità del Decreto “Collegato Fiscale”

26 novembre 2018
Il D.L. 23 ottobre 2018, n. 119 ha introdotto diverse forme di definizione agevolata, riguardanti gli atti del procedimento di accertamento, i carichi affidati all’Agente della Riscossione e quelli per risorse proprie dell’Unione Europea, le…

La disciplina civilistica della fusione di società

19 novembre 2018
Il procedimento di aggregazione, o incorporazione, può riguardare anche le società assoggettate ad una procedura concorsuale – purché non abbiano già avviato la ripartizione dell’attivo – e si avvia mediante la predisposizione ed approvazione del…

Acconto IVA da versare entro il 27 dicembre 2018

12 novembre 2018
A norma dell’art. 6 della Legge 29 dicembre 1990, n. 405, l’acconto sull’IVA riguardante l’ultimo periodo dell’anno (mese o trimestre) deve essere versato entro il prossimo 27 dicembre 2018. L’importo da pagare può essere determinato utilizzando il…

Provvigioni degli agenti, imposte dirette e ritenute fiscali

5 novembre 2018
Nonostante l’introduzione, per le società di capitali diverse dalle micro-imprese di cui all’art. 2435-bis c.c., del principio di derivazione rafforzata, dovrebbero rimanere ancora applicabili i criteri di imputazione temporale stabiliti dal DPR…