Videoconferenze

Edizioni del giorno

SCOPRI LA TIMELINE!

UNA NUOVA MODALITÀ PER LEGGERE I TUOI CONTENUTI GIORNALIERI CON UN CLICK.

ENTRA

Aggiornamenti da Eutekne

Il caso del giorno

 
17 agosto 2019

Ammesso il ripensamento sull’uso del credito IVA trimestrale

Il soggetto passivo che ha maturato un credito IVA in uno dei primi tre trimestri solari dell’anno può chiedere il rimborso o utilizzarlo in compensazione nel modello F24, qualora sia di importo superiore a 2.582,28 euro (cfr. R.M n. 132/99) e sussista almeno uno dei presupposti previsti dall’art. 38-bis comma 2 del DPR 633/72 (aliquota media, operazioni non imponibili, acquisto di beni ammortizzabili, ecc.).La scelta in ordine all’utilizzo del credito IVA trimestrale è manifestata nel quadro TD del modello IVA TR. Dopo la presentazione di quest’ultimo, tuttavia, il soggetto passivo potrebbe essere interessato a modificare la destinazione del credito.A titolo esemplificativo, si pensi alle ipotesi nelle quali:- è stato chiesto di utilizzare in compensazione il credito IVA trimestrale, ma l’ammontare dei debiti tributari e contributivi si rivela non congruo per consentire il recupero del credito vantato in tempi rapidi;- è stato chiesto il rimborso del predetto credito, però, la…
> Continua la lettura

ABC News

17 agosto 2019
Un costante, e molto censurabile, orientamento della Cassazione ritiene che nei confronti degli…
17 agosto 2019
L’emissione di fatture totalmente o parzialmente inesistenti da parte di una ASD, finalizzata a…
17 agosto 2019
Con la sentenza n. 20946/2019, la Cassazione ha ribadito che l’indennità suppletiva di clientela…
17 agosto 2019
È illegittima la clausola statutaria di srl che, ai fini della determinazione del valore di…
17 agosto 2019
L’esame del rapporto annuale delle attività di vigilanza 2018 evidenzia i buoni risultati…
15 agosto 2019
L’autista, dipendente della società sub-vettore, al quale è stato affidato il trasporto di merce…
15 agosto 2019
Lo scorso 8 agosto l’Agenzia delle Entrate ha diffuso la circolare n. 19 che, come ormai…
15 agosto 2019
Tra esattamente un anno – il 15 agosto 2020 – entrerà in vigore il nuovo Codice della crisi di…
15 agosto 2019
Al fine di tutelare la posizione della lavoratrice in maternità l’art. 54 del DLgs. 151/2001…

In primo piano

Il punto sulle novità fiscali del decreto crescita…

29 luglio 2019
Il D.L. 34/2019 (c.d. Decreto Crescita), convertito dalla L. 58/2019, in vigore dal 30.6.2019, ha introdotto alcune agevolazioni a favore delle imprese, nonché misure in tema di immobili e di IVA, dichiarazioni e versamenti, accertamento e…

Società in crisi, fusione e concordato preventivo

22 luglio 2019
La fusione di società, essendo un’operazione idonea alla concentrazione di complessi aziendali, si presta ad essere uno strumento utile al perseguimento del risanamento di un’impresa in stato di crisi, utilizzabile anche nel contesto di una procedura…

L’opzione per la trasparenza fiscale delle società di…

15 luglio 2019
La disciplina della trasparenza fiscale delle società di capitali ha natura opzionale e prevede l’attribuzione diretta del reddito prodotto dalla società, indipendentemente dall’effettiva percezione, così come avviene per le società di persone. Il…

Fatturazione elettronica, nuovi chiarimenti dell’Agenzia…

8 luglio 2019
La C.M. 14/E/2019 ha formulato diverse precisazioni con riferimento all’obbligo di documentazione delle operazioni IVA, in vigore dal 1° gennaio 2019, a partire dai presupposti applicativi – con particolare riguardo alle eccezioni oggettive e…

L’opzione IRAP per i soggetti IRPEF in contabilità ordinaria

1 luglio 2019
Le persone fisiche esercenti attività commerciali e le società in nome collettivo e in accomandita semplice ed equiparate, in regime di contabilità ordinaria, possono optare per la determinazione del valore della produzione secondo le regole dettate…

Imposte sui redditi con esclusione delle plusvalenze da…

24 giugno 2019
La vigente normativa sul reddito d’impresa stabilisce un generale regime di esenzione Ires/Irpef, pressoché totale (95%), delle plusvalenze derivanti dalla cessione di quote sociali, corredate da alcuni specifici requisiti, quali il possesso…