7 dicembre 2023

La detrazione dell’IVA va al di là dei requisiti formali e può essere provata attraverso presunzioni

Il Fatto e il Diritto n. 44 del 07.12.2023 a cura di Gianfranco Antico

La detrazione dell’IVA va al di là dei requisiti formali e può essere provata attraverso presunzioni - Il Fatto e il Diritto n. 44 del 07.12.2023 a cura di Gianfranco Antico€ 6,00

+ IVA

In tema di IVA, nell'impossibilità di presentare le fatture o di acquisire la copia presso i fornitori, il contribuente può dimostrare il proprio diritto alla detrazione sulla base della prova presuntiva desunta dalla complessiva documentazione prodotta dalla contribuente, già esaminata anche ai fini del riconoscimento del credito IVA in sede di omologazione del concordato preventivo (Sentenza della Corte di Cassazione n.18642 del 3 luglio 2023).
Categorie:Accertamento  –  Giurisprudenza
La detrazione dell’IVA va al di là dei requisiti formali e può essere provata attraverso presunzioni - Il Fatto e il Diritto n. 44 del 07.12.2023 a cura di Gianfranco Antico€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 6
Videoconferenza: accordo 2
5 marzo 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 180,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
7 marzo 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
7 marzo 2024
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 90,00
+ IVA