17 marzo 2023

La perizia stragiudiziale è solo un indizio che non gioca ai fini della revocazione della sentenza

Il Fatto e il Diritto n. 10 del 17.03.2023 a cura di Gianfranco Antico

La perizia stragiudiziale è solo un indizio che non gioca ai fini della revocazione della sentenza - Il Fatto e il Diritto n. 10 del 17.03.2023 a cura di Gianfranco Antico€ 6,00

+ IVA

La perizia stragiudiziale, ancorché asseverata con giuramento, non è dotata di efficacia probatoria nemmeno rispetto ai fatti che il consulente asserisce di aver accertato, e ad essa si può solo riconoscere valore di indizio, al pari di ogni documento proveniente da un terzo, il cui apprezzamento è affidato alla valutazione discrezionale del giudice di merito, ma della quale non è obbligato in nessun caso a tenere conto. Né presenta le caratteristiche necessarie per rientrare nella nozione di "documento decisivo" ai sensi dell'art. 395, n. 3, cod. proc. civ., essendo per sua natura inidonea a fornire al giudice elementi probatori potenzialmente in grado di sovvertire la decisione della controversia (Sentenza della Corte di Cassazione n.1914 del 23 gennaio 2023).
Categorie:Accertamento  –  Giurisprudenza
La perizia stragiudiziale è solo un indizio che non gioca ai fini della revocazione della sentenza - Il Fatto e il Diritto n. 10 del 17.03.2023 a cura di Gianfranco Antico€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 4
18 aprile 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
22 aprile 2024
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 6
videoconferenza
23 aprile 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 180,00
+ IVA