10 giugno 2021

Credito d’imposta sanificazione e acquisto DPI nel modello Redditi SP 2021

Memory n. 111 del 10.06.2021 a cura di Riccardo Malvestiti

In occasione della presentazione del modello Redditi SP 2021 i contribuenti dovranno indicare nel quadro RU il credito d’imposta spettante per per l’acquisto di strumenti di sanificazione e dispositivi di protezione individuale. Gli interessati dovranno esporre il credito spettante nella sezione I del quadro RU (codice H9). Attraverso tale ultima sezione, in particolare, i contribuenti dovranno indicare i dati riferiti ai costi ammissibili per il calcolo effettivo del credito spettante. Ricordiamo che con l’articolo 125 del DL n. 34 del 19.05.2020 il legislatore ha abrogato le precedenti formule agevolative (art. 64 DL n. 18/2020 e art. 30 DL n. 23/2020) introducendo un credito d’imposta pari al 60% delle spese sostenute nel 2020 per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati, nonché per l’acquisto di DPI e altri dispositivi atti a garantire la sanute dei lavoratori e degli utenti, nel limite massimo di 60.000 euro per beneficiario. Sono ammissibili al credito d’imposta le spese sostenute (tra le altre cose) per la sanificazione degli ambienti nei quali è esercitata l’attività lavorativa e istituzionale, l’acquisto di DPI quali mascherine, guanti, visiere, occhiali protettivi, tute di protezione, calzari, l’acquisto di prodotti detergenti e disinfettanti, l’acquisto di dispositivi atti a garantire la distanza di sicurezza interpersonale. Possono accedere al beneficio i soggetti esercenti attività d’impresa, arti, professioni, enti non commerciali (compresi del Terzo Settore), enti religiosi civilmente riconosciuti nonché strutture ricettive extra alberghiere a carattere non imprenditoriale (a condizione che siano in possesso del codice identificativo di cui all’articolo 13 quater del DL n. 34/19). Rispetto a tale beneficio, l’Agenzia delle Entrate ha precisato con circolare n. 20 del 10.07.2020 che sono inclusi anche i soggetti in regime forfetario e le imprese agricole. Per poter beneficiare dell’incentivo è necessario presentare all’Agenzia delle Entrate apposita comunciazione delle spese ammissibili in via telematica. Di seguito illustriamo l’esposizione del beneficio nel modello Redditi 2021 SP.
Categorie:Modelli fiscali e dichiarativi
Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 5
18 giugno 2021
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 2
Videoconferenza: redazione documenti fiscali
21 giugno 2021
Diretta: 10.00 - 12.00
€ 70,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: gruppo al lavoro 6
22 giugno 2021
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA