6 febbraio 2024

Il nuovo Garante nazionale del contribuente

Memory n. 22 del 06.02.2024 a cura di Cecilia Pasquale

La riforma dello Statuto del contribuente ha compiuto un significativo passo in avanti con l’approvazione del decreto legislativo n. 219 del 30 dicembre 2023, che ha riformato diverse parti della Legge 212/2000. Fra le novità è da segnalare la riscrittura dell’art. 13, che già in passato disciplinava la figura del Garante del contribuente. L’ordinamento tributario già da tempo prevede, infatti, un soggetto terzo posto a tutela delle ragioni dei contribuenti che si ritengono lesi da atti illegittimi del fisco o da fatti non conformi ai principi di collaborazione e buona fede alla base di una moderna e leale dialettica tra pubblica amministrazione e cittadini. La Riforma, da una prima analisi, sembra circoscrivere il raggio di azione del contribuente, tant’è che, contestualmente all’entrata in vigore del nuovo Garante nazionale, vengono soppressi i Garanti del contribuente previsti a livello regionale.
Categorie:Varie
Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 4
18 aprile 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: accordo 3
22 aprile 2024
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 6
videoconferenza
23 aprile 2024
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 180,00
+ IVA