8 aprile 2021

Regolarizzazione delle fatture ricevute

Daily news n. 62 del 08.04.2021 a cura di Melania Marchese

Regolarizzazione delle fatture ricevute - Daily news n. 62 del 08.04.2021 a cura di Melania Marchese€ 6,00

+ IVA

Il cessionario/committente che, nell’esercizio di imprese, arti o professioni, abbia acquistato beni o servizi senza che sia stata emessa fattura nei termini previsti dalla legge ovvero con emissione di fattura irregolare, per la regolarizzazione dell’operazione deve trasmettere un'autofattura elettronica al Sistema di Interscambio indicando il codice TD20 nel campo , i dati del fornitore nella sezione anagrafica del cedente o prestatore e i propri dati nella sezione del cessionario o committente. Tuttavia, in caso di errata applicazione del meccanismo del reverse charge, qualora l’imposta sia stata assolta ancorché in modo irregolare, non è necessario procedere alla regolarizzazione (provv. Agenzia delle Entrate 15.3.2019 n. 62274). Con la Norma di comportamento AIDC giugno 2020 n.209, è stato ribadito il principio di correttezza e buona fede in base al quale il cessionario/committente che riceva una fattura errata o irregolare debba segnalarlo al cedente/prestatore affinché questi possa, a sua volta, attivarsi per l’emissione di una nota di credito al fine di eliminare o correggere la fattura.
Categorie:Varie
Regolarizzazione delle fatture ricevute - Daily news n. 62 del 08.04.2021 a cura di Melania Marchese€ 6,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 7
Videoconferenza: casa-soldi
21 aprile 2021
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 220,00
+ IVA

CFP: 3
videoconferenza
21 aprile 2021
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 6
Videoconferenza: accordo 2
22 aprile 2021
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 160,00
+ IVA