10 luglio 2024

Le novità del decreto di riforma delle sanzioni

News per i clienti dello studio n. 67 del 10.07.2024

Le novità del decreto di riforma delle sanzioni - News per i clienti dello studio n. 67 del 10.07.2024€ 3,00

+ IVA

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che con il D.Lgs. n. 87 del 14.06.2024 sono state apportate numerose modifiche al sistema sanzionatorio tributario, con riferimento sia alle sanzioni amministrative, sia alle sanzioni penali. A riguardo delle disposizioni di carattere penale, si segnala una maggiore specificazione dei criteri sulla base dei quali si può considerare un credito non spettante o inesistente, la specificazione dei termini oltre i quali la condotta può considerarsi consumata, oltre ad ipotesi di esclusione dalla punibilità, tra cui l’omesso versamento causato da una crisi di liquidità per crisi da sovrindebitamento e procedure a carico di terzi. Nelle ipotesi di indebite compensazioni, viene esclusa la punibilità nei casi di obiettiva incertezza correlata (anche) alla tecnicità dei criteri di concessione del credito (si pensi ad esempio ai crediti R&S). Rispetto alle sanzioni amministrative, segnaliamo una generale riduzione delle sanzioni da irrogare, con individuazione di una misura fissa in luogo del minimo e massimo edittale percentuale previsto prima delle modifiche. Si segnala l’applicazione di una sanzione ad hoc, che consiste nella sanzione prevista per l’omesso versamento maggiorata nel caso in cui il contribuente, entro il termine di accertamento e prima che vengano avviate ispezioni o verifiche, proceda a sanare la propria posizione in autonomia. Oltre alle sanzioni previste in materia di dirette, IRAP ed IVA, sono state apportate modifiche anche alle sanzioni previste in materia di imposte di registro, ipotecaria, catastale, bollo: anche in questo caso viene genericamente prevista una sanzione unica percentuale, prima di un minimo e massimo edittale e di riduzioni nel caso di ritardo nella presentazione dell’integrativa/sostitutiva alla dichiarazione o adempimento previsto.
Le novità del decreto di riforma delle sanzioni - News per i clienti dello studio n. 67 del 10.07.2024€ 3,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 5
18 luglio 2024
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 90,00
+ IVA

CFP: 3
videoconferenza
22 luglio 2024
Diretta: 10.00 - 12.00
€ 70,00
+ IVA

CFP: 2
Videoconferenza: professionista
24 luglio 2024
Diretta: 10.00 - 12.00
€ 70,00
+ IVA