Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Rubriche

 
 
26 giugno 2013

La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi

Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini

La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi - Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini€ 6,00

(prezzi IVA esclusa)

L’operazione di trasformazione omogenea regressiva comporta il cambiamento della veste giuridica di una società di capitali ( s.p.a., s.a.p.a. o s.r.l) in quella di società di persone (s.n.c) di natura commerciale. Da un punto di vista prettamente fiscale, la trasformazione è un operazione sostanzialmente neutra, nel senso che non comporta l’insorgenza di plusvalori imponibili né in capo ai soci della società, né in capo alla società stessa, ma che necessità comunque di particolari accorgimenti ai fini di una corretta gestione fiscale dell’operazione. In primis, occorre procedere al frazionamento del periodo di imposta nel quale la trasformazione si è perfezionata, suddividendo lo stesso in due periodi: i) periodo ante trasformazione; ii) periodo post trasformazione. In questo contributo verranno analizzati, oltre gli adempimenti dichiarativi dell’operazione di trasformazione omogenea regressiva, anche il corretto trattamento fiscale delle riserve da utili accantonate dalla società di capitali nel periodo precedente al perfezionamento dell’operazione di trasformazione (periodo ante trasformazione). Infine, verrà analizzata la disciplina delle perdite fiscali della società di capitali che procede alla trasformazione regressiva in società di persone maturate nei periodi di imposta ante trasformazione: tali perdite possono, in buona sostanza, continuare ad essere riportate dalla società, anche successivamente alla sua trasformazione in società di persone, ma con particolari accorgimenti (R.M. Agenzia delle Entrate 16.5.2005 n. 60/E).
Categorie:Diritto Societario
La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi - Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini€ 6,00

(prezzi IVA esclusa)

 

ABC News

 
03-03-2015

Fatture elettroniche gratuite per i commercialisti

C’è anche il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili tra gli enti che, in vista dell’entrata in vigore dell’obbligo di…
03-03-2015

Bonus investimenti contabilizzato come contributo in conto impianti

Con riferimento alla rilevazione in bilancio del credito d’imposta per nuovi investimenti in beni strumentali ex art. 18 del DL 91/2014, in dottrina…
03-03-2015

Mutuo dissenso di cessione d’azienda con registro proporzionale

L’atto di mutuo dissenso di un precedente contratto di cessione d’azienda sconta l’imposta di registro proporzionale, comportando la retrocessione dei…
03-03-2015

Il Principato di Monaco firma l’accordo per lo scambio di informazioni

È arrivata in extremis ieri, 2 marzo 2015, la firma dell’accordo per lo scambio di informazioni ai fini fiscali tra l’Italia e il Principato di…
03-03-2015

Possibile versare entro il 31 marzo l’IMU dei terreni agricoli

Sulla tormentata storia dell’IMU agricola, le cui nuove regole sono state dettate dall’art. 1 del DL n. 4/2015 (in corso di conversione), si…
03-03-2015

Le valutazioni false possono sfuggire al sindaco non revisore

L’attività di vigilanza posta in essere dai sindaci privi della funzione di revisione legale non è strutturalmente idonea ed efficace a portare alla…
03-03-2015

Si può richiedere la CIGS anche dopo l’ammissione a procedure concorsuali

L’impresa interessata da procedureconcorsuali, che prosegue anche parzialmente l’attività, può richiedere il trattamento di CIGS, previsto dal comma 1…
02-03-2015

Confermata la soppressione delle deduzioni IRAP per i produttori agricoli

A seguito dell’approvazione, da parte del Senato, del Ddl. n. 1749, di conversione del DL n. 4/2015, risulta confermata l’abrogazione delle misure…
02-03-2015

Rivalutazione delle partecipazioni non revocabile se si è pagata la prima rata

I contribuenti che abbiano versato solo la prima rata dell’imposta sostitutiva per la rideterminazione dei valori di acquisto delle partecipazioni,…
02-03-2015

Accertamento nullo se firmato da un delegato con ordine di servizio

Con la sentenza n. 12/2015, la C.T. Prov. di Frosinone ha stabilito che l’avviso di accertamento è nullo se è stato sottoscritto da un soggetto…
02-03-2015

La collaborazione volontaria “pretende” l’esibizione delle dichiarazioni riservate

L’allegato 4 al provvedimento del 30 gennaio 2015 precisa il format per la redazione della relazione di accompagnamento al modello per la richiesta di…
02-03-2015

Assenza di una soglia minima “rischiosa” per la validità della voluntary disclosure

Ad un passo dalla circolare sulla voluntary disclosure, si ritiene utile mettere in luce alcune delle criticità di un provvedimento complesso e, per…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it