Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Rubriche

 
 
26 giugno 2013

La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi

Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini

La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi - Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini€ 6,00

(prezzi IVA esclusa)

L’operazione di trasformazione omogenea regressiva comporta il cambiamento della veste giuridica di una società di capitali ( s.p.a., s.a.p.a. o s.r.l) in quella di società di persone (s.n.c) di natura commerciale. Da un punto di vista prettamente fiscale, la trasformazione è un operazione sostanzialmente neutra, nel senso che non comporta l’insorgenza di plusvalori imponibili né in capo ai soci della società, né in capo alla società stessa, ma che necessità comunque di particolari accorgimenti ai fini di una corretta gestione fiscale dell’operazione. In primis, occorre procedere al frazionamento del periodo di imposta nel quale la trasformazione si è perfezionata, suddividendo lo stesso in due periodi: i) periodo ante trasformazione; ii) periodo post trasformazione. In questo contributo verranno analizzati, oltre gli adempimenti dichiarativi dell’operazione di trasformazione omogenea regressiva, anche il corretto trattamento fiscale delle riserve da utili accantonate dalla società di capitali nel periodo precedente al perfezionamento dell’operazione di trasformazione (periodo ante trasformazione). Infine, verrà analizzata la disciplina delle perdite fiscali della società di capitali che procede alla trasformazione regressiva in società di persone maturate nei periodi di imposta ante trasformazione: tali perdite possono, in buona sostanza, continuare ad essere riportate dalla società, anche successivamente alla sua trasformazione in società di persone, ma con particolari accorgimenti (R.M. Agenzia delle Entrate 16.5.2005 n. 60/E).
Categorie:Diritto Societario
La trasformazione da società di capitali a società di persone: aspetti fiscali e dichiarativi - Daily news N. 187 del 26.06.2013 a cura di Edoardo Martini€ 6,00

(prezzi IVA esclusa)

 

ABC News

 
26-11-2014

Prelevamenti dei soci fino a mille euro sempre “giustificati”

La C.T. Prov. di Brindisi, con la sentenza n. 1147/2014, si è occupata del caso di un centro di elaborazioni dati contabili e fiscali, costituito…
26-11-2014

Ammissibile il ricorso tributario per “posta privata”

Alcune re-interpretazioni della sentenza n. 2035/2014 della Cassazione da parte dei giudici di merito, nonché alcuni articoli “allarmisti” della…
26-11-2014

Ritenute sulle provvigioni con dichiarazione “sanzionata”

In base all’art. 25-bis del DPR 600/73, la ritenuta d’acconto sulle provvigioni corrisposte, tra gli altri, a mediatori e procacciatori d’affari va…
26-11-2014

Niente esame di Stato se il tirocinio post lauream non è certificato

Non è possibile sostenere l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile anche…
26-11-2014

L’astensione collettiva dei lavoratori autonomi è un diritto costituzionale

Le Sezioni Unite della Cassazione, con la sentenza n. 40187/2014, sono intervenute ancora una volta sull’astensione dell’avvocato dall’attività di…
26-11-2014

Sindacato dei consulenti del lavoro all’attacco dei commercialisti

“Cessare tutte le forme di collaborazione con i commercialisti”. La richiesta, tutt’altro che conciliante, arriva dal Presidente dell’Associazione…
26-11-2014

Pronti i primi principi italiani di valutazione

Il prossimo 1° dicembre l’Organismo italiano di valutazione, standard setter nazionale, pubblicherà sul proprio sito (www.fondazioneoiv.it) l’exposure…
25-11-2014

“Operativo” il certificato successorio europeo

Entra in vigore oggi la L. n. 161/2014 (legge europea 2013-bis), che, all’art. 32, prevede il certificato successorio europeo.Lo scopo di tale…
25-11-2014

Nuove dichiarazioni d’intento con favor rei “in salita”

In base all’art. 20 del decreto semplificazioni fiscali (in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), che ha modificato gli artt. 1 del DL…
25-11-2014

Polizze per visto di conformità con massimale da aggiornare

La nuova disciplina del 730 precompilato, oltre ad introdurre nel nostro ordinamento principi di dubbia legittimità costituzionale con riferimento…
25-11-2014

Per il 2014 IRAP e addizionale IRPEF più care solo in Molise

A meno di una settimana dal termine previsto per il pagamento della seconda o unica rata dell’acconto IRAP 2014, l’Agenzia delle Entrate risulta non…
25-11-2014

Dichiarazione IVA, il modello standard Ue rischia di essere troppo “semplificato”

I temi “caldi” (direttiva madre-figlia, tassa sulle transazioni finanziarie e codice di condotta per i programmi di bilancio) discussi all’ultimo…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it