Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Accesso Utenti

 
 
 

Il caso del giorno

 
23 luglio 2014

Successione nell’impresa individuale, esenzione a rischio

a cura di Anita Mauro - EUTEKNE.INFO
La disciplina dell’imposta sulle successioni e donazioni, come reintrodotta e modificata nel 2006, contempla un’esenzione per i trasferimenti di azienda e di partecipazioni a favore del coniuge e/o dei discendenti del disponente, volta ad agevolare il passaggio generazionale dell’azienda di famiglia. Le condizioni per l’accesso al beneficio, però, rischiano di rendere non semplice il raggiungimento di tale risultato.L’art. 3, comma 4-ter del DLgs. 346/90 prevede, infatti, che i trasferimenti mortis causa (o per atto a titolo gratuito) aventi ad oggetto aziende, rami di aziende, quote sociali o azioni, se operati a favore del coniuge o del discendente del disponente, vadano esenti da imposte sulle successioni e donazioni, in presenza di alcune condizioni. In particolare, l’esenzione trova applicazione se:- trattandosi di partecipazioni o azioni in spa, sapa, srl, società cooperative e società di mutua assicurazione residenti nel territorio dello Stato, il trasferimento consente al…
> Continua la lettura

ABC News

 
 

Le edizioni del giorno

 

La disciplina fiscale nelle reti d’impresa

Daily news n. 204 del 22.07.2014 a cura di Luca Santi

Crediti tributari delle procedure concorsuali, debiti pregressi e compensazioni

Daily news n. 205 del 22.07.2014 a cura di Michele Bana

DURC interno: annullati i preavvisi negativi datati giugno 2014

News per i clienti dello studio n. 104 del 22.07.2014

In primo piano

 
21 luglio 2014

Il recesso “tipico” del socio nelle società di persone

Focus N. 29 del 21.07.2014 a cura di Riggero Viviani - pag. 29

Il socio può uscire dalla società di persone ricevendo, alternativamente, la liquidazione della quota direttamente dalla società o cedendo la quota ai soci superstiti o a terzi, al momento ancora estranei alla compagine sociale. La prima fattispecie…
14 luglio 2014

Il rimborso infrannuale Iva

Focus N. 28 del 14.07.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

La disciplina interna riguardante l’imposta sul valore aggiunto riconosce al soggetto passivo la possibilità di richiedere il rimborso, o l’utilizzo in compensazione, del credito Iva relativo ad uno dei primi tre trimestri dell’anno in corso. La…
7 luglio 2014

Participation exemption, presupposti applicativi

Focus N. 27 del 07.07.2014 a cura di Michele Bana - pag. 29

La vigente normativa sul reddito d’impresa stabilisce un generale regime di esenzione Ires/Irpef, pressoché totale (95,00%), delle plusvalenze derivanti dalla cessione di quote sociali, corredate da alcuni specifici requisiti, quali il possesso…
30 giugno 2014

Liberi professionisti e beni immateriali

Focus N. 26 del 30.06.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 29

La fiscalità dei cosiddetti “beni immateriali” rappresenta da sempre un punto di criticità relativamente alla tassazione diretta dei liberi professionisti. Ciò è dovuto alle contraddizioni che emergono dai chiarimenti dell’agenzia delle entrate che…
23 giugno 2014

Operazioni straordinarie, disallineamenti e Unico 2014 SC

Focus N. 25 del 23.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

L’esecuzione della fusione o scissione di società, nonché del conferimento d’azienda, può comportare l’attribuzione di maggiori valori contabili rispetto a quelli fiscali, con riferimento agli elementi trasferiti alla destinataria dell’atto di…
16 giugno 2014

La rivalutazione dei beni d’impresa alla luce degli ultimi chiarimenti

Focus N. 24 del 16.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 22

L’Agenzia delle Entrate ha fornito diverse precisazioni in merito alla facoltà di iscrizione, nel bilancio 2013, dei maggiori valori dei beni materiali ed immateriali, diversi da quelli merce, nonché delle partecipazioni di controllo e di…
9 giugno 2014

Unico 2014 SC: crediti commerciali e valutazione fiscale

Focus N. 23 del 09.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 36

La rappresentazione, in sede di dichiarazione dei redditi, dell’importo dei crediti verso clienti è subordinato, in primo luogo, al comportamento assunto in occasione della redazione del bilancio d’esercizio Oic, fondato sul valore di presumibile…
3 giugno 2014

Società di capitali, interessi passivi e Unico 2014

Focus N. 22 del 03.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 17

L’art. 96 del Tuir stabilisce che gli oneri finanziari, diversi da quelli compresi nel costo fiscale dei beni, sono deducibili in ciascun periodo d’imposta, fino a concorrenza degli interessi attivi e dei proventi finanziari. L’eccedenza è deducibile…
 

Notizie in evidenza

 
23 luglio 2014

Minimi, “cedolini” emessi dagli enti mutualistici trattati come fatture

L’art. 2 comma 1 del DM 31 ottobre 74 dispone che, nei rapporti tra gli esercenti la professione…
23 luglio 2014

L’OCSE approva la versione definitiva del Common Reporting Standard

L’OCSE ha rilasciato la versione completa e definitiva del c.d. “Common Reporting Standard” per lo…
23 luglio 2014

Conto alla rovescia per la sospensione feriale dei termini

L’art. 1 della L. 742/1969 dispone che, salvo le esclusioni indicate, i termini processuali relativi…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it