Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Accesso Utenti

 
 
 

Il caso del giorno

 
25 ottobre 2014

Disconoscimento del credito IVA da dichiarazione omessa con accertamento

a cura di Alfio Cissello - EUTEKNE.INFO
Sono frequenti le contestazioni relative al disconoscimento di un credito d’imposta (generalmente IVA o imposte sui redditi) che, su base documentale, spetta ma deriva da una dichiarazione dei redditi considerata omessa, ad esempio in quanto presentata oltre il termine di novanta giorni.Rilevando che, come già evidenziato, la questione potrà essere decisa dalle Sezioni Unite (si veda “Detrazione del credito da dichiarazione omessa alle Sezioni Unite” del 12 luglio 2014), in giurisprudenza è ormai consolidato l’orientamento che ritiene necessaria l’emissione di apposito avviso di accertamento, e non di una cartella di pagamento scaturente dalla liquidazione automatica.Infatti, il disconoscimento di un credito d’imposta che trae origine da una dichiarazione omessa non rientra fra le tassative ipotesi descritte dagli artt. 36-bis del DPR 600/73 e 54-bisdel DPR 633/72 (si veda C.T. Prov. Milano n. 977 del 2014, C.T. Prov. Brescia n. 80 del 2013, C.T. Prov. Asti n. 35 del 2012, Cass. n.…
> Continua la lettura

ABC News

 
 

Le edizioni del giorno

 

In primo piano

 
20 ottobre 2014

Il nuovo accertamento sintetico: teoria e pratica

Focus N. 38 del 20.10.2014 a cura di Gianfranco Antico - pag. 35

La logica che presiede lo strumento dell’accertamento sintetico sta tutta nell’ovvia considerazione che ad ogni spesa corrisponde, di norma, un reddito. Si presume, quindi, un maggior reddito in base alla spesa per consumi o investimenti attinenti…
13 ottobre 2014

Cessione d’azienda, profili aziendali e principi civilistici

Focus N. 37 del 13.10.2014 a cura di Michele Bana - pag. 24

Il trasferimento oneroso dell’azienda, a fronte di un corrispettivo in denaro, comporta diversi effetti di natura civilistica, riconducibili essenzialmente al divieto di concorrenza e alla successione nei contratti – in particolar modo quelli di…
6 ottobre 2014

Ristrutturazione dei debiti, rilevazioni contabili e nota integrativa

Focus N. 36 del 06.10.2014 a cura di Michele Bana - pag. 19

L’adozione di uno strumento di risanamento, non necessariamente giudiziale, comportante la ridefinizione delle passività (riduzioni, transazioni, moratorie, ecc.) può determinare alcuni specifici effetti amministrativi, in sede di registrazione…
29 settembre 2014

I conferimenti nelle S.p.a.

Focus N. 35 del 29.09.2014 a cura di Michele Bana - pag. 20

In sede di formazione della s.p.a., la sottoscrizione delle relative azioni comporta l’esecuzione del corrispondente conferimento in denaro, ovvero in natura, che generalmente richiede la presentazione di un’apposita relazione giurata di stima, salvi…
22 settembre 2014

La fiscalità delle Società tra professionisti: lo stato dei lavori

Focus N. 34 del 22.09.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 26

Nel nostro ordinamento la differenziazione tra imprese e professionisti, fin dai tempi della riforma tributaria, ha creato numerose criticità. Si pensi alla applicazione dell’Ilor prima e all’applicazione dell’Irap poi. Il tuir pone differenze in…
18 settembre 2014

Aspetti relativi ai movimenti finanziari dei liberi professionisti

Focus N. 33 del 18.09.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 38

Nella tassazione del reddito dei liberi professionisti i movimenti finanziari assumono una rilevanza particolare. Infatti, nell’ambito dell’impresa, per effetto del criterio generale della competenza economica, gli incassi ed i pagamenti non incidono…
8 settembre 2014

Nomina del sindaco: requisiti, compenso e cessazione dall’incarico

Focus N. 32 del 08.09.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

Le norme di comportamento del collegio sindacale, applicabili anche all’organo monocratico, indicano i presupposti preliminari alla nomina di componente dell’organo di controllo, individuate nei principi di obiettività ed indipendenza, nonché nelle…
1 settembre 2014

Il nuovo redditometro all’appuntamento degli inviti dell’ufficio

Focus N. 31 del 01.09.2014 a cura di Michele Sonda - pag. 26

Dopo annunci, rinvii e false partenze l’Agenzia delle Entrate ha dato il via all’operazione “nuovo accertamento sintetico” con il recapito dei famigerati inviti dai quali emergerebbe che “sulla base dei dati presenti in Anagrafe Tributaria” le spese…
 

Notizie in evidenza

 
25 ottobre 2014

Soppressi i codici tributo per il credito d’imposta per investimenti in Campania

Con la risoluzione n. 94 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha soppresso i codici tributo “3891” e…
25 ottobre 2014

Aumento della ritenuta all’8% al nodo decorrenza

Come già evidenziato su Eutekne.info (si veda “Ritenuta all’8% sui bonifici agevolati” del 23…
25 ottobre 2014

Le indagini finanziarie supportano il redditometro

Le indagini finanziarie costituiscono uno dei poteri più invasivi, ma anche più potenti, a…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it