Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Accesso Utenti

 
 
 

Il caso del giorno

 
20 ottobre 2014

Per i costi per prestazioni infragruppo, certezza diversa dall’inerenza

2018.jpg
a cura di Michele Iavagnilio - EUTEKNE.INFO
La recente sentenza della Corte di Cassazione n. 21184/2014 (si veda “Per la prova dell’inerenza non basta l’effettività della prestazione infragruppo” del 9 ottobre 2014) riguarda la rettifica dei costi per prestazioni infragruppo, che, sul piano teorico, potrebbe essere eseguita almeno secondo tre diverse modalità.Una prima modalità riguarda i requisiti ai fini della determinazione del reddito di impresa, di inerenza, certezza e oggettiva determinabilità del costo. In tale contesto, il lavoro dell’Amministrazione finanziaria è “agevolato” dalla circostanza che la prova dell’esistenza dei detti requisiti ricade sul contribuente.È molto più semplice, infatti, contestare un difetto di inerenza piuttosto che l’inesistenza dei servizi resi (seconda modalità di rettifica con evidenti ricadute in ambito penale) ovvero l’elusività del comportamento tenuto dal contribuente (terza modalità di rettifica), per i quali, invece, la prova ricade, almeno in prima battuta, sull’Amministrazione…
> Continua la lettura

ABC News

 
 

Le edizioni del giorno

 

Il nuovo accertamento sintetico: teoria e pratica

Focus N. 38 del 20.10.2014 a cura di Gianfranco Antico - pag. 35

Ravvedimento operoso per i ritardatari della TASI

Memory n. 280 del 20.10.2014 a cura di Mauro Muraca

La Prassi n. 38 dal 13.10.2014 al 19.10.2014

La Prassi n. 38 a cura della Redazione

In primo piano

 
20 ottobre 2014

Il nuovo accertamento sintetico: teoria e pratica

Focus N. 38 del 20.10.2014 a cura di Gianfranco Antico - pag. 35

La logica che presiede lo strumento dell’accertamento sintetico sta tutta nell’ovvia considerazione che ad ogni spesa corrisponde, di norma, un reddito. Si presume, quindi, un maggior reddito in base alla spesa per consumi o investimenti attinenti…
13 ottobre 2014

Cessione d’azienda, profili aziendali e principi civilistici

Focus N. 37 del 13.10.2014 a cura di Michele Bana - pag. 24

Il trasferimento oneroso dell’azienda, a fronte di un corrispettivo in denaro, comporta diversi effetti di natura civilistica, riconducibili essenzialmente al divieto di concorrenza e alla successione nei contratti – in particolar modo quelli di…
6 ottobre 2014

Ristrutturazione dei debiti, rilevazioni contabili e nota integrativa

Focus N. 36 del 06.10.2014 a cura di Michele Bana - pag. 19

L’adozione di uno strumento di risanamento, non necessariamente giudiziale, comportante la ridefinizione delle passività (riduzioni, transazioni, moratorie, ecc.) può determinare alcuni specifici effetti amministrativi, in sede di registrazione…
29 settembre 2014

I conferimenti nelle S.p.a.

Focus N. 35 del 29.09.2014 a cura di Michele Bana - pag. 20

In sede di formazione della s.p.a., la sottoscrizione delle relative azioni comporta l’esecuzione del corrispondente conferimento in denaro, ovvero in natura, che generalmente richiede la presentazione di un’apposita relazione giurata di stima, salvi…
22 settembre 2014

La fiscalità delle Società tra professionisti: lo stato dei lavori

Focus N. 34 del 22.09.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 26

Nel nostro ordinamento la differenziazione tra imprese e professionisti, fin dai tempi della riforma tributaria, ha creato numerose criticità. Si pensi alla applicazione dell’Ilor prima e all’applicazione dell’Irap poi. Il tuir pone differenze in…
18 settembre 2014

Aspetti relativi ai movimenti finanziari dei liberi professionisti

Focus N. 33 del 18.09.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 38

Nella tassazione del reddito dei liberi professionisti i movimenti finanziari assumono una rilevanza particolare. Infatti, nell’ambito dell’impresa, per effetto del criterio generale della competenza economica, gli incassi ed i pagamenti non incidono…
8 settembre 2014

Nomina del sindaco: requisiti, compenso e cessazione dall’incarico

Focus N. 32 del 08.09.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

Le norme di comportamento del collegio sindacale, applicabili anche all’organo monocratico, indicano i presupposti preliminari alla nomina di componente dell’organo di controllo, individuate nei principi di obiettività ed indipendenza, nonché nelle…
1 settembre 2014

Il nuovo redditometro all’appuntamento degli inviti dell’ufficio

Focus N. 31 del 01.09.2014 a cura di Michele Sonda - pag. 26

Dopo annunci, rinvii e false partenze l’Agenzia delle Entrate ha dato il via all’operazione “nuovo accertamento sintetico” con il recapito dei famigerati inviti dai quali emergerebbe che “sulla base dei dati presenti in Anagrafe Tributaria” le spese…
 

Notizie in evidenza

 
20 ottobre 2014

Accertamento analitico-induttivo anche se la simulazione non è provata

La recente sentenza n. 21158/2014 della Cassazione fornisce alcuni interessanti spunti di…
20 ottobre 2014

Dal 2015 senza IRAP i costi per dipendenti a tempo indeterminato

Confermando quanto annunciato dal premier Renzi, la bozza del Ddl. di stabilità 2015 prevede che,…
20 ottobre 2014

Nel regime forfetario, contributi dovuti solo sul reddito dichiarato

I soggetti che potranno accedere al regime forfetario previsto dall’art. 9 del Ddl. di stabilità…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it