Assistenza e informazioni

Tel. 035 43.762.62
Fax 035 62.222.26

Accesso Utenti

 
 
 

Il caso del giorno

 
29 agosto 2014

Holding industriali, dubbi sulla verifica della “prevalenza” ai fini IRAP

a cura di Luca Fornero - EUTEKNE.INFO
Ai fini IRAP, l’art. 6 comma 9 del DLgs. 446/97 definisce holding industriali quelle società la cui attività consiste, in via esclusiva o prevalente, nell’assunzione di partecipazioni in società esercenti attività diversa da quella creditizia e finanziaria, per le quali sussista l’obbligo dell’iscrizione, ai sensi dell’art. 113 del DLgs. 385/93, nell’apposita sezione dell’elenco generale dei soggetti finanziari.Dal 19 settembre 2010, l’art. 10 comma 7 del DLgs. 141/2010 ha abrogato il suddetto elenco e cancellato i soggetti ivi iscritti. Nonostante ciò, la formulazione del citato art. 6 comma 9 del DLgs. 446/97 non è mutata.In proposito, Assoholding (nota 16 settembre 2010 prot. n. 32/10/GDV/mc00028 e circ. 14 dicembre 2010 n. 6, § 6.1) ha precisato che, anche in seguito all’abrogazione del suddetto elenco, le modalità di determinazione della base imponibile IRAP delle holding industriali continuano ad applicarsi alle società che presentano i caratteri “sostanziali” delle società…
> Continua la lettura

ABC News

 
 

Le edizioni del giorno

 

In primo piano

 
28 luglio 2014

Fiscalità delle estromissioni di immobili dei liberi professionisti

Focus N. 30 del 28.07.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 33

Il legislatore tributario italiano ha sempre avuto un’attenzione “particolare” per gli immobili utilizzati nell’esercizio della libera professione. Così si sono susseguite nel tempo disposizioni differenti che, in periodi alterni, hanno ammesso la…
21 luglio 2014

Il recesso “tipico” del socio nelle società di persone

Focus N. 29 del 21.07.2014 a cura di Riggero Viviani - pag. 29

Il socio può uscire dalla società di persone ricevendo, alternativamente, la liquidazione della quota direttamente dalla società o cedendo la quota ai soci superstiti o a terzi, al momento ancora estranei alla compagine sociale. La prima fattispecie…
14 luglio 2014

Il rimborso infrannuale Iva

Focus N. 28 del 14.07.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

La disciplina interna riguardante l’imposta sul valore aggiunto riconosce al soggetto passivo la possibilità di richiedere il rimborso, o l’utilizzo in compensazione, del credito Iva relativo ad uno dei primi tre trimestri dell’anno in corso. La…
7 luglio 2014

Participation exemption, presupposti applicativi

Focus N. 27 del 07.07.2014 a cura di Michele Bana - pag. 29

La vigente normativa sul reddito d’impresa stabilisce un generale regime di esenzione Ires/Irpef, pressoché totale (95,00%), delle plusvalenze derivanti dalla cessione di quote sociali, corredate da alcuni specifici requisiti, quali il possesso…
30 giugno 2014

Liberi professionisti e beni immateriali

Focus N. 26 del 30.06.2014 a cura di Ruggero Viviani - pag. 29

La fiscalità dei cosiddetti “beni immateriali” rappresenta da sempre un punto di criticità relativamente alla tassazione diretta dei liberi professionisti. Ciò è dovuto alle contraddizioni che emergono dai chiarimenti dell’agenzia delle entrate che…
23 giugno 2014

Operazioni straordinarie, disallineamenti e Unico 2014 SC

Focus N. 25 del 23.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 21

L’esecuzione della fusione o scissione di società, nonché del conferimento d’azienda, può comportare l’attribuzione di maggiori valori contabili rispetto a quelli fiscali, con riferimento agli elementi trasferiti alla destinataria dell’atto di…
16 giugno 2014

La rivalutazione dei beni d’impresa alla luce degli ultimi chiarimenti

Focus N. 24 del 16.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 22

L’Agenzia delle Entrate ha fornito diverse precisazioni in merito alla facoltà di iscrizione, nel bilancio 2013, dei maggiori valori dei beni materiali ed immateriali, diversi da quelli merce, nonché delle partecipazioni di controllo e di…
9 giugno 2014

Unico 2014 SC: crediti commerciali e valutazione fiscale

Focus N. 23 del 09.06.2014 a cura di Michele Bana - pag. 36

La rappresentazione, in sede di dichiarazione dei redditi, dell’importo dei crediti verso clienti è subordinato, in primo luogo, al comportamento assunto in occasione della redazione del bilancio d’esercizio Oic, fondato sul valore di presumibile…
 

Notizie in evidenza

 
29 agosto 2014

Credito IVA “ante 2011” rimborsabile con presentazione tardiva del Modello VR

Con la sentenza n. 343/12/14 della Commissione Tributaria Provinciale di Brescia accoglie il ricorso…
29 agosto 2014

Registro rimborsato solo se lo Stato partecipa alla conciliazione giudiziale

È stato più volte trattato (Cass. nn. 23031/2007 e 237/2009, in senso contrario TAR del Lazio n.…
29 agosto 2014

Bonus ristrutturazioni anche per l’ufficio che diventa casa

Possono beneficiare della detrazione IRPEF del 36%-50% anche i lavori di ristrutturazione relativi…

© A.L Servizi s.r.l. - Società a responsabilità limitata con Unico Socio.
Tutti i diritti riservati. All rights reserved.
Sede Legale Via San Pio V n. 27 - 10125 - Torino
C.F. P.IVA Iscrizione Registro Imprese di Torino: 10565750014
Capitale Sociale € 50.000,00 i.v.

Sede operativa e uffici Via Bergamo, 25 - 24135 Curno (BG) - Tel. 035 43.762.62 - Fax 035 62.222.26

Si prega di far pervenire eventuale corrispondenza presso la sede operativa
E-mail: lalentesulfisco@alservizi.it