16 luglio 2018

Scissione della società in crisi e concordato preventivo

Focus n. 28 del 16.07.2018 a cura di Michele Bana - pag. 16

Scissione della società in crisi e concordato preventivo - Focus n. 28 del 16.07.2018 a cura di Michele Bana - pag. 16€ 10,00

+ IVA

Lo scorporo di rami aziendali può essere funzionale al superamento della situazione di difficoltà aziendale, in quanto è idoneo a consentire, almeno parzialmente, la prosecuzione dell’attività d’impresa. Le principali criticità riguardano la scissione negativa, così come l’attuazione dell’operazione da parte della società in previsione, o in esecuzione, del piano di concordato preventivo: al ricorrere di quest’ultima ipotesi, è necessario considerare anche le disposizioni previste dalla disciplina concorsuale, con particolare riferimento all’autorizzazione degli atti eccedenti l’ordinaria amministrazione.
Categorie:Operazioni straordinarie  –  Procedure Concorsuali
Scissione della società in crisi e concordato preventivo - Focus n. 28 del 16.07.2018 a cura di Michele Bana - pag. 16€ 10,00

+ IVA

Le prossime Videoconferenze
CFP: 3
Videoconferenza: soldi-mappamondo
23 ottobre 2018
Diretta: 14.30 - 17.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: soldi-mappamondo
26 ottobre 2018
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA

CFP: 3
Videoconferenza: lavoro al computer 5
30 ottobre 2018
Diretta: 9.30 - 12.30
€ 80,00
+ IVA